Reggio Emilia 10-11-12 Novembre 2023

Fish

Dal Blog di Roberto Pesce

GUADAGNARE CON IL TRADING?

Impara le 3M!

GUADAGNARE CON IL TRADING?

Impara le 3 M!

Facebook
Twitter
LinkedIn
Telegram
WhatsApp
Email

Come si fa a guadagnare con il trading?

Se vuoi avere successo ed essere profittevole nel mondo del trading, devi padroneggiare le tre M.

Le tre M stanno per:

  1. Mind
  2. Money
  3. e Method.

Questo principio è  preso da un ottimo libro che si intitola: “Come into My Trading Room”.

Cioè: “Entra nella mia stanza di trading”, scritto dal dottor Alexander Elder.

Io ne lessi l’originale in inglese un po’ di anni fa, ma altri libri di Elder risultano tradotti in italiano.

Alexander Elder è stato uno psichiatra, uno psicologo, una persona che nel trading ha lasciato la sua impronta perché è stato tra coloro che negli anni ’70/’80 ha aiutato a rimodernare le regole classiche dell’analisi tecnica e a portarci verso quelle che sono le metodologie che noi stessi utilizziamo.

In questo libro, Come into My Trading Room, Elder apre proprio con questo concetto dicendoci:

“Per essere profittevoli in questo business e in questa attività dobbiamo padroneggiare tre cose: Mind, Money e Method”.

Guadagnare con il trading padroneggiando le 3 M.

 

Method.

Method, in italiano Metodo, metodologia, significa che abbiamo bisogno di una metodologia solida, concreta.

Detto in altri termini, abbiamo bisogno di formazione.

Magari ci serve fare coaching, o abbiamo bisogno di mentorship, ovvero qualcuno che ci insegni il mestiere del trading, perché non si può improvvisare.

Ci serve sapere su quali operazioni entrare, con quale metodo scientifico o statistico entrare, come proteggersi dai possibili rischi, dalle perdite, come gestire le notizie e così via.

Non si va a ispirazione o a “perché me lo sento”.

Quindi Method è forse la più ovvia delle 3 M. 

È ovvio che serve un metodo per avere successo in un’arena molto competitiva come quella finanziaria.

Money.

Money è la seconda M e sta per Money management: ossia come gestiamo i nostri soldi all’interno di un piano di trading.

Le indicazioni possono essere varie ma, tra queste quelle che ti posso dare, c’è quella di:

cercare di rendere le tue operazioni uniformi. 

Uniformi ad esempio per quantità di denaro: quindi ad esempio 5.000€ su ogni operazione, 10.000€ su ogni operazione, 1.000€ su ogni operazione.

Gli importi dipendono da quanti capitali gestisci.

Uniformi anche per rischio assoluto che ti decidi di assumerti sulla singola operazione.

Qui l’obiettivo è quello di eliminare la fortuna o la sfortuna o, quantomeno, ridurla ai minimi termini nella nostra operatività.

Intendiamoci, nella singola operazione ci sta, ci può stare.

Ad esempio, la notizia inaspettata ci può far ottenere un extra performance o un danno extra che non avevamo messo in preventivo.

Però, se noi abbiamo tutte le operazioni uniformi, quello che capiterà è che a fine anno ci ritroveremo con un risultato finale che sarà l’esatta, precisa espressione o quasi, di quella che è la nostra abilità, la nostra capacità di produrre guadagni o generare perdite.

Se invece noi facciamo delle operazioni molto disallineate, è evidente che il risultato dell’operazione più grossa, più importante dal punto di vista dei capitali, determinerà il risultato finale e quindi alla fine ci troviamo più a partecipare alla lotteria piuttosto che a fare un’attività scientificamente organizzata come quella che vogliamo fare.

Quindi abbiamo detto: Method  e Money Management e poi infine Mind.

Mind.

In italiano lo traduciamo con mente, ma qua mi piace tradurlo più con gestione dell’emotività.

Ebbene sì, l’emotività nel mondo del trading è un fattore, un fattore molto importante.

Se sei alle prime armi te lo anticipo, lo sottovaluti gravemente.

All’inizio pensiamo tutti che ci manchi solo il metodo, il come si fanno le cose. 

Però in realtà la gestione delle emozioni è la parte più difficile da raggiungere, perché è la parte che ci consente di rimanere neutri su qualunque risultato sia che io stia guadagnando dei soldi sia che io stia perdendo dei soldi.

Dovrei prenderlo come parte di un progetto più ampio.

Il mio mentore americano con il quale ho studiato trading diceva: to win this game you must become inhuman, cioè: per vincere a questo gioco, in questa attività, devi diventare inumano.

Significa che dovresti essere completamente privo di emozioni legate al denaro. Un guadagno o una perdita non ti dovrebbe muovere emotivamente.

Discorso più facile a dirsi che a farsi, ovviamente, soprattutto se sei agli inizi, soprattutto se cominci a muoverti per le prime volte con capitali veri, con capitali reali, e non fai del simulato.

Riusciamo tutti a essere freddi e razionali quando ci sono pochi soldi sul piatto, anche a una partita a poker con gli amici, tanto per farti un esempio.

Ma quando i capitali diventano reali o importanti tendiamo a reagire emotivamente e a cambiare il piano di attività, cosa che è palesemente un errore.

Il traguardo da raggiungere è quindi la corretta gestione delle emozioni e della neutralità sul denaro.

Quindi ricorda quello che dice Elder:

Mind, Money and Method, sono tre requisiti molto importanti da seguire.

Di tutto questo e molto altro ancora parlo meglio nella mia Community Gratuita.

Puoi accedervi cliccando sul bottone sotto:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Telegram
WhatsApp
Email
Roberto Pesce

Roberto Pesce

Sono un Financial Coach.
Grazie all'Intelligenza Finanziaria,
aiuto le persone a essere Finanziariamente Libere.

Dal Blog

LEGGI GLI ULTIMI ARTICOLI

Fish

Partecipa a:

Intelligenza Finanziaria

3 giorni per diventare Libero Finanziariamente, in cui impari Definitivamente a far lavorare il tuo denaro per te.

Reggio Emilia: 10-11-12 Novembre 2023

Entra in Community

al suo interno trovi già stretgie, tips, approfondimenti
e tanti consigli pratici e spiegati in modo semplice
da roberto pesce ed altri esperti di Borse, mercati e finanza personale

Ciao sono:

Roberto Pesce

Se ancora non mi conosci sono un imprenditore, un investitore ma anche e soprattutto, da circa trent’anni, sono un TRAINER e un FORMATORE.

Se sei su questa pagina, immagino che anche TU, come capitò anche a me alcuni anni fa, ti stia chiedendo se “davvero ne valga la pena”.

O più concretamente, se esista un’alternativa al continuo rincorrersi di scadenze e impegni in cui facilmente ti ritrovi.


Sono qui per dirti che Esiste!
Ed ha a che fare con la tua capacità di "Far Lavorare il Denaro per te".

Per farlo, la motivazione è importante, ma non basta.

Ti servono delle Abilità.
Nello specifico, di Intelligenza Finanziaria.


Anni fa ho creato un corso dal Vivo, che in soli 3 giorni ti aiutano concretamente a raggiungere ciò che Tutti Desiderano:

La Libertà Finanziaria.

Reggio Emilia: 10-11-12 Novembre 2023

Fish

Ciao sono:

Roberto Pesce

Se ancora non mi conosci sono un imprenditore, un investitore ma anche e soprattutto, da circa trent’anni, sono un TRAINER e un FORMATORE.

Se sei su questa pagina, immagino che anche TU, come capitò anche a me alcuni anni fa, ti stia chiedendo se “davvero ne valga la pena”.

O più concretamente, se esista un’alternativa al continuo rincorrersi di scadenze e impegni in cui facilmente ti ritrovi.


Sono qui per dirti che Esiste!
Ed ha a che fare con la tua capacità di "Far Lavorare il Denaro per te".

Per farlo, la motivazione è importante, ma non basta.

Ti servono delle Abilità.
Nello specifico, di Intelligenza Finanziaria.


Anni fa ho creato un corso dal Vivo, che in soli 3 giorni ti aiutano concretamente a raggiungere ciò che Tutti Desiderano:

La Libertà Finanziaria.

Reggio Emilia: 10-11-12 Novembre 2023

Dicono di Me

sotto trovi le parole delle persone
che ho avuto il piacere e il privilegio di incontrare in questi anni.

Il livello di etica che Roberto Pesce esprime in ogni momento (e tutti gli altri coach sono sulla stessa lunghezza d’onda) è per me fondamentale quando si parla di soldi
Osvaldo_Carrara
Osvaldo Carrara
Engineering Manager - di Bergamo
Un grande applauso a te che riesci a parlare per due gg di seguito di una materia non certo facile con molta leggerezza rendendola comprensibile anche ai meno esperti (come me).
Paola Procopio
Sales Manager - di La Spezia
Roberto Pesce è un Trainer davvero speciale e il suo plusvalore è la semplicità che permette a chiunque di avvicinarsi in modo leggero e divertente a temi che spesso vengono considerati dai molti ostici e complicati!
Alessandro Pinna
Dipendente - di Gallarate
Da tempo ero alla ricerca di un coach a cui affidarmi per avere un metodo valido e comprovato per gestire i miei risparmi e per farli lavorare per me incrementando gli interessi. Roberto mi è piaciuto subito: persona affabile, molto etica e competente, spiega concetti di finanza, all’apparenza difficili e ostici, con estrema semplicità e chiarezza il tutto infarcito con la simpatia che lo contraddistingue.
James Di Marco
Designer - di Brescia
Roberto ti fa vedere cosa si può fare partendo da piccole cifre, investendo in modo sistematico sul lungo termine. E questo è il mio obiettivo: creare la mia fabbrica della ricchezza.
Franca Scuzzarella
Personal Coach - di Torino
Trovo il tuo approccio a questa materia veramente singolare ed efficace e ho sentito gente intorno a me dire che “certe cose le dovrebbero insegnare a scuola…” Sono pienamente d’accordo e mi rammarico che insegnanti e famiglia non abbiano saputo colmare le mie lacune in materia.
Fuvio Staffoni
Artigiano - di Alessandria
Ho apprezzato la formazione,l’energia e il modo di porsi nei nostri confronti di Roberto e di tutto lo staff. Mi è stato aperto un mondo nuovo,di cui volutamente conoscevo poco e che ritenevo solo per ricchi o professionisti del settore. Ho ricevuto gli strumenti per iniziare a fare chiarezza sul mio stato di salute finanziaria,ma soprattutto ho capito che non basta affidarsi ai consulenti se poi non capiamo il 90% di quello che propongono
Caterina Gesualdi
Infermiera e Mamma - di Catanzaro
Ho apprezzato la formazione,l’energia e il modo di porsi nei nostri confronti di Roberto e di tutto lo staff. Mi è stato aperto un mondo nuovo,di cui volutamente conoscevo poco e che ritenevo solo per ricchi o professionisti del settore. Ho ricevuto gli strumenti per iniziare a fare chiarezza sul mio stato di salute finanziaria,ma soprattutto ho capito che non basta affidarsi ai consulenti se poi non capiamo il 90% di quello che propongono
Caterina Gesualdi
Infermiera e Mamma - di Catanzaro
Conosco Roberto dal 2002 e ne apprezzo la preparazione, la professionalità e la grande capacità di trasferire concetti in modo appassionante e perfino divertente.
La finanza è una materia semplice se si conoscono i principi insegnati nei corsi di Roberto.
Renato Cantarelli
Promotore Finanziario - di Parma

Reggio Emilia: 10-11-12 Novembre 2023

Partecipa a:

Reggio Emilia: 10-11-12 Novembre 2023