27 giugno 2015

Guadagnare dal forex trading: la Forza del Gruppo

Poche settimane fa Boris Schlossberg, uno dei trader americani più attivi che conosca, ha scritto un articolo dal titolo “The Future of Trading is Team“, in cui dice che,  mai come ora, utilizzando i canali classici di comunicazione come i webinar, i seminari e anche i segnali scritti sul suo sito web,  era riuscito a generare i risultati che stanno ottenendo i suoi studenti/clienti in questo periodo.

Questi risultati si devono principalmente, a suo dire, alla nuova tecnologia che sta utilizzando per comunicare con i propri clienti/studenti, cioè ad un software/app che si chiama Slack, una sorta di Whatsapp dedicato allo sviluppo di progetti condivisi. In pratica ha creato una serie di gruppi (immagina proprio i gruppi di Whatsapp) che gli permettono sia di segnalare in maniera rapida e precisa tutti i trade, sia di comunicare con i propri clienti/studenti  ricevendo feedback, domande, suggerimenti e dando risposte. Questa modalità di comunicazione gli ha permesso di essere più efficace ma, soprattutto, di raccogliere informazioni e suggerimenti che gli hanno consentito di migliorare le tecniche utilizzate e addirittura di sviluppare nuovi prodotti che l’hanno portato ad ottenere i risultati migliori mai ottenuti finora“.

L’articolo di Boris mi ha particolarmente colpito perchè descriveva esattamente quello che stavo (e sto) ottenendo e provando io in questo periodo!

Dopo la precedente edizione del corso PROFESSIONAL FOREX TRADING (abbiamo ancora gli ultimi posti disponibili per la prossima edizione del 10/11 aprile 2015 a Reggio Emilia), ho aperto un apposito gruppo Facebook dedicato esclusivamente agli ex corsisti. Lo scopo di questo gruppo era di aiutare i corsisti ad “attivarsi”, cioè aiutarli a passare dai due giorni di teoria alla pratica. Questo è uno dei problemi tipici dei corsi di formazione, soprattutto se tecnici come questo sul trading, ossia che l’entusiasmo provato in aula tenda poi ad andare rapidamente scemando fino a sparire una volta tornati a casa e una volta che ci si trova SOLI a dover studiare e soprattutto applicare le nozioni apprese (che durante il corso sembravano molto semplici, ma poi a casa … da soli … con soldi veri …). Non volevo invece che nessuno dei nostri allievi si sentisse solo dopo il seminario ma che invece avesse un supporto dato sia dagli altri corsisti sia dal fatto di avere a disposizione chi quelle cose gliele aveva spiegate e a cui rivolgere le domande e i dubbi.

Quello che poi è accaduto nella realtà è che con il nostro gruppo Facebook siamo andati ben oltre gli intenti iniziali e, devo dire, molto oltre le mie stesse aspettative. Entro la prima settimana post PROFESSIONAL FOREX TRADING la maggior parte dei corsisti si era già attivata ed aveva iniziato a fare forex trading manuale con operazioni vere e proprie e denaro reale! Da allora ogni sera ho aperto (e tutt’ora continuo ad aprire) una “sezione analisi” in cui ognuno indica le operazioni di forex trading che intende effettuare affinchè le stesse possano venire analizzate sia dagli altri colleghi che dal sottoscritto. In aggiunta, ogni fine serata, ho indicato le operazioni che io stesso avrei immesso sul mercato.

Puoi capire bene che esiste una bella differenza tra il trovarsi da solo a studiare una materia nuova per metterla poi in pratica investendo il proprio denaro con tutti i dubbi che ti attanagliano (“Sarà giusto quello che sto facendo?”, “Avrò calcolato bene la size?”, “Ma il segnale è corretto?”) rispetto al condividere queste decisioni con un gruppo che ha appreso le tue stesse conoscenze e con chi te le ha insegnate!

Credo che questo gruppo post corso sia il vero valore aggiunto del PROFESSIONAL FOREX TRADING rispetto a qualunque altro corso che io conosca!

La forza del gruppo permette a chiunque di attivarsi e apprendere velocemente, di vincere le insicurezze iniziali date dalla mancanza di esperienza o da esperienze negative, permette di controllare i propri “demoni” (che magari in passato hanno creato perdite) grazie al confronto costante con gli altri, permette di crescere migliorando le tecniche che necessariamente durante il corso vengono spiegate in maniera standard ma che vanno poi adattate alle condizioni del mercato. Il lavoro fatto nel gruppo Facebook è stato talmente positivo ed entusiasmante sia in termini di risultati che di esperienza che invece di lasciarlo aperto solo due settimane (come previsto inizialmente), a distanza di 3 mesi è ancora aperto!

Ciliegina sulla torta, in meno di 2 mesi dal corso, chi ha eseguito le operazioni di forex trading che indicavo ogni sera sullo stesso gruppo (frutto anche dell’analisi collettiva) ha ottenuto un buon 20% di profitto con denaro reale che, mentre scrivo, è ormai arrivato al 29%.

In sostanza, diverse persone dopo appena un mese si sono già ripagate già del loro investimento in formazione con il corso  e questa, per me e per tutti noi del Team Smartmoney, è sicuramente la soddisfazione più bella!

Leggi alcune delle testimonianze di chi sta ottenendo quanto ti sto raccontando:

Oltre ai risultati, quello che è evidente è che tutti quelli che partecipano attivamente ormai padroneggiano la materia e sono in grado di operare in autonomia dopo solo pochi mesi e parlo di persone che, in alcuni casi, non avevano la minima esperienza di trading manuale e non sapevano nemmeno cosa fosse il trading sul forex! Per me questo è un risultato davvero straordinario, e anche io come Boris Schlossberg sono convinto che: The Future of Trading is Team“!!

Se anche tu vuoi far parte del nostro gruppo partecipa alla prossima edizione del corso PROFESSIONAL FOREX TRADING in data 10/11 aprile 2015 a Reggio Emilia ... ti aspettiamo!

Buon forex trading!

Massimo Golfarelli

Responsabile divisione Forex Smartomoney

In questo articolo si parla di , , , Comments Off on Guadagnare dal forex trading: la Forza del Gruppo