Premio

Il termine premio può assumere due significati. In primo luogo, esso può rappresentare l’importo pagato dall’acquirente al venditore di un’opzione, di un warrant o di un covered warrant per assicurarsi il diritto di acquisto o vendita dell’attività sottostante (underlying asset). In secondo luogo, esso può identificare il contratto che conferisce al compratore, dietro pagamento di un corrispettivo, la facoltà di ritirare la quantità di strumenti finanziari sottostanti, al prezzo unitario definito base di un contratto a premio. Il mercato dei premi (MPR) di Borsa Italiana è stato chiuso il 14 febbraio 2003.

Reference: Premio

Informativa sulla Cookie Privacy di questo Sito

Questo sito o gli strumenti terzi che utilizza si avvalgono, oltre che di cookie tecnici necessari al corretto funzionamento, di cookie di tracciamento utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Per i dettagli consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo la pagina, cliccando sulla pagina o proseguendo la navigazione in altra maniera, dichiari di acconsentire all’uso dei cookie nei termini espressi.

Questo campo è obbligatorio
Immettere un indirizzo e-mail valido
Spuntare questa casella per proseguire
Selezionare un valore dall'elenco
Iscriviti alla Newsletter!!

Rimani aggiornato su tutte le novità Smartmoney e sui nuovi articoli di questo blog

NO SPAM! I tuoi dati sono al sicuro.

Questo campo è obbligatorio
Immettere un indirizzo e-mail valido
Spuntare questa casella per proseguire
Selezionare un valore dall'elenco