Rivoluzionerò il tuo modo di usare il denaro e insieme costruiremo la tua fabbrica della ricchezza!

16 dicembre 2014

Meglio affidare il nostro risparmio al Diavolo o all'Acquasanta?

Meglio affidare il nostro risparmio al Diavolo o all'Acquasanta?
La dura scelta tra il Diavolo e l'Acquasanta è un vecchio classico valido in ogni categoria: amicizie, lavoro, amore, business e, ovviamente, denaro. In ambito denaro e investimenti consegnare il proprio risparmio all'Acquasanta significa investirlo in asset e strategie improntate alla prudenza ossia alla minimizzazione di ogni possibile rischio di perdita anche se ciò significa quasi sempre rinunciare ad un ritorno interessante. Ha senso farlo e, se si, con quanta percentuale del patrimonio a nostra disposizione? Annullare i rischi ovviamente è cosa interessante ma se non si recupera nemmeno il costo dell'inflazione (tradizionalmente stimato attorno ad una media del 3% annuo) consegnare i nostri soldi all'Acquasanta rischia di diventare un cattivo affare. D'altra [...]
Banner_IF_640X170_23-24_GENNAIO_2015
Robot_Banner_640x170_19_DICEMBRE_2014
Banner_Obbligazioni_640x170_20_DICEMBRE_2014
26 giugno 2014

Robot Forex Trading: una rendita passiva da oltre il 5% al mese

Robot Forex Trading: una rendita passiva da oltre il 5% al mese
Per la serie “chi ben comincia è a metà dell’opera”, il post di oggi è incentrato sulla pubblicazione dei risultati ottenuti nel primo mese di attività di robot forex trading dopo la riapertura dei nuovi conti forex che si è resa necessaria nello scorso mese di maggio a causa di una serie di problematiche tecniche dei server del broker che [...]
11 giugno 2014

Analisi tecnica: imparare a leggere i grafici a candele giapponesi

Analisi tecnica: imparare a leggere i grafici a candele giapponesi
È possibile comprendere come si muovono i mercati oppure quest’arte predittiva è riservata ad analisti e guru della finanza? È possibile cogliere una parte dei movimenti che quotidianamente animano le varie borse, valute e materie prime e investire consapevolmente e con profitto i nostri risparmi? Come spesso accade nelle cose della vita, molte delle risposte sono già lì: sotto il [...]
03 giugno 2014

Meglio fare soldi o seguire le proprie passioni?

Meglio fare soldi o seguire le proprie passioni?
Alcune settimane fa girava su Facebook questa vignetta che, per comodità di impaginazione sul blog, ho spezzato in due parti. L’idea, ufficialmente tratta da un messaggio di Alan Watts, era quella di simulare una lezione in cui un insegnante proponeva un importante quesito ai propri studenti riguardante le loro scelte per il futuro per poi mettergli in evidenza come, molto [...]
27 maggio 2014

Guadagnare 200 – 1.000 € al mese in più non è difficile!!

Guadagnare 200 – 1.000 € al mese in più non è difficile!!
Esatto, non hai letto male il titolo e non è una frase ad effetto per attirare la tua attenzione, questo è esattamente il mio pensiero: “Guadagnare 200 – 1.000 € al mese in più non è difficile!!” Sono consapevole del fatto che sia un pensiero “forte” e volutamente provocatorio e contro tendenza visto che siamo circondati da persone che piangono [...]
22 maggio 2014

Mani bucate o braccino corto?

Mani bucate o braccino corto?
Discorrendo di intelligenza finanziaria e atteggiamento nei confronti del denaro, la mia esperienza di coach e trainer in campo finanziario mi porta ad evidenziare come la maggioranza delle persone abbia, nei confronti del denaro e della propensione alla spesa, un atteggiamento abbastanza polarizzato che, semplificando per motivi di comunicazione potremmo riassumere nella mentalità delle “mani bucate” oppure del “braccino corto”. [...]
12 maggio 2014

Ho 35.000 euro da investire, dove li metto?

Ho 35.000 euro da investire, dove li metto?
La cifra può essere ovviamente diversa, e talvolta è anche decisamente più importante, ma la domanda è comunque ricorrente e spesso appartiene a persone che desiderano trovare un modo per incrementare le proprie entrate e che si accorgono che avere del risparmio da parte e non utilizzarlo a tale scopo è davvero un peccato e denota mancanza di lucidità finanziaria. [...]