Robert Nay, imprenditore a 14 anni!

Avevo già pubblicato in passato la storia di un altro “adolescente terribile“, Christian Owens, e dell’incredibile successo che stava ottenendo, oggi però, ci tocca alzare nuovamente i nostri standard di meraviglia perchè il ragazzino in questione ha questa volta soltanto 14 anni!!!

In un mondo che va sempre più alla rovescia, dove i bimbi vengono fatti crescere sempre più rapidamente per poi diventare eterni adolescenti che non escono mai di casa, ma in cui la tecnologia è sempre più presente come realtà importante a tutti i livelli, non stupisce più di tanto sapere di questo ragazzo, Robert Nay, americano dello Utah, che ha visto la propria applicazione ludica per Iphone, “Bubble Ball”, arrivare prepotentemente al primo posto tra le applicazioni più scaricate dal diffusissimo telefonino della Apple.

Sembra che il primo input sia arrivato al giovanissimo Robert da un amico del padre che, appassionato di giochi e tecnologia, gli ha consigliato di pensare alla realizzazione di una propria applicazione.

Detto fatto, l’intraprendente adolescente si è procurato e quindi sciroppato da solo un bel manuale di programmazione e ha quindi realizzato e inserito sull’App Store la propria applicazione, inizialmente orgoglioso soprattutto di poter far vedere agli amici all’interno del mondo Apple il proprio nome e il frutto della propria creatività.

Fatto sta che il giochino in questione ha iniziato a diffondersi grazie al passa-parola tanto che, tra il grandissimo stupore dello stesso Robert Nay, a gennaio è balzato in vetta alla classifica delle applicazioni più scaricate con oltre 1 milione e mezzo di download superando altre app-games di grande successo come “Angry Birds e eseguibili storici come quello di Facebook.

Da notare in tutto ciò come i download siano gratuiti per cui ad oggi il ragazzo dello Utah non abbia ancora incassato un dollaro ma esistono pochi dubbi sul fatto che a breve inizierà ad incassarne a palate e questo lo ha capito anche lui che infatti ha realizzato immediatamente la versione della sua applicazione per il sistema Android (che gira sui telefonini Samsung e di altre marche) e ora sta studiando come proporre al meglio ai suoi numerosissimi fans una versione aggiornata di “Bubble Ball con applicativi a pagamento acquistabili direttamente tramite lo stesso gioco così come nuove applicazioni ludiche.

Mentre molte persone lamentano la mancanza di opportunità per crescere, prosperare e guadagnare di più, ecco una nuova storia in cui il pessimismo e la negatività vengono clamorosamente smentite di fronte alla buona volontà e all’inventiva di un ragazzino che non ha fatto altro che applicare alla realtà di oggi le classiche regole per il successo negli affari di cui più volte abbiamo parlato:

  1. Concentrati su ciò che ti appassiona
  2. Fai si che ciò che ti appassiona sia utile e interessante per gli altri
  3. Trova il modo di diffonderlo a più persone possibili
  4. Organizzalo intelligentemente in modo che diventi un business profittevole

Ottimo lavoro giovane Robert (del resto, con quel nome non poteva che essere un ragazzo geniale! ^_^), vado subito a scaricare sul mio Iphone il tuo Bubble Ball !!!

Roberto Pesce

3 commenti

  1. anna

    8 anni fa  

    Purtroppo veniamo educati a credere nei nostri limiti , ce li mettono davanti agli occhi tutti i giorni,e questo ci fà credere di essere impotenti , senza possibilità . arriviamo a conoscere solo limiti e non le potenzialità insite in noi.
    e questi esempi di vita sono come sferzate di energia che ci risvegliano dal torpore della passività
    buona settimana
    Anna


  2. Luca

    8 anni fa  

    Quando siamo piccoli siamo dei geni incompresi…quando siamo grandi diventiamo degli automi senza inventiva ed abbiamo costantemente la paura di sbagliare ed essere giudicati.

    “Ciò che ti appassiona” … parole sante Roberto.


  3. Marilena

    8 anni fa  

    Bellissimo , questo ragazzino ha unito una forte passione a dei giusti strumenti.
    Un esempio da imitare
    Buona giornata


Commento

La tua email non sarà pubblicata.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Informativa sulla Cookie Privacy di questo Sito

Questo sito o gli strumenti terzi che utilizza si avvalgono, oltre che di cookie tecnici necessari al corretto funzionamento, di cookie di tracciamento utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Per i dettagli consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo la pagina, cliccando sulla pagina o proseguendo la navigazione in altra maniera, dichiari di acconsentire all’uso dei cookie nei termini espressi.

Questo campo è obbligatorio
Immettere un indirizzo e-mail valido
Spuntare questa casella per proseguire
Selezionare un valore dall'elenco
Iscriviti alla Newsletter!!

Rimani aggiornato su tutte le novità Smartmoney e sui nuovi articoli di questo blog

NO SPAM! I tuoi dati sono al sicuro.

Questo campo è obbligatorio
Immettere un indirizzo e-mail valido
Spuntare questa casella per proseguire
Selezionare un valore dall'elenco