NON PARLIAMO DELLE FAMIGERATE OPZIONI BINARIE che è uno strumento proibito in Europa e che non è un investimento ma una mera scommessa.

Le OPZIONI di cui parliamo oggi sono strumenti di investimento.

In questi giorni, dopo esserci salvati dalla procedura di infrazione da parte dell’Europa, i titoli di Stato hanno registrato un abbassamento dello Spread.
Questo significa un calo del rendimento.
Vediamo come si può guadagnare semplicemente osservando queste variazioni dello spread.

Dove si comprano gli ETF?
Gli ETF si comprano in Banca, che sia una banca fisica o on line.
Come li compro?
L’ approccio può essere quello del trading o dell’investing.

ETF sta per Exchange Traded Fund ed è un fondo quotato in borsa.

Sono strumenti molto simili ai fondi comuni di investimento.

Quali sono gli elementi a cui prestare attenzione se stiamo investendo in un fondo comune?

1. NATURA E COMPOSIZIONE DEL FONDO
Se stai comprando un fondo azionario questo significa che contiene azioni, l’obbligazionario contiene obbligazioni e il fondo bilanciato comprende invece una percentuale di azioni e una parte di obbligazioni.

Il Fondo Comune di Investimento è uno strumento finanziario molto diffuso e promosso dalle banche.
Il Fondo Comune ha una storia molto antica e nasce nel ‘900 per consentire agli investitori americani di diversificare i loro acquisti di titoli azionari.
Per avere un portafoglio vario di titoli servivano grossi capitali da investire e si sosteneva un costo altissimo in commissioni.

Spesso questi termini vengono confusi fra di loro perché tutte e due le attività che rappresentano puntano alla realizzazione di profitti finanziari, ma sono due concetti molto differenti.
La principale distinzione è data da VALORE e PREZZO della medesima cosa.

In cosa mi consigli di investire il mio denaro?

Non c’è una formula magica che vada bene per tutti.

Decidere in cosa investire il proprio denaro è una scelta che DEVE essere personale perché sono diversi i fattori che la influenzano.

Le Carte Revolving sono un tipo di carte di credito emesse prevalentemente dal sistema bancario che permettono di rateizzare una spesa pagando interessi. 

Scopriamo perché è meglio starne alla larga!