Corso Power Trading: reportage edizione febbraio 2011

Mentre il mondo tiene il fiato sospeso seguendo l’evolversi delle vicende del mondo arabo (vedi ultimo post) e l’aumento del prezzo del petrolio, anche discorrendo di questi argomenti si è svolta sabato scorso a Reggio Emilia la prima edizione del 2011 del mio corso di trading [workshop_what what=”488″ color=”navy”], (prossima edizione il [workshop_when what=”488″ color=”black”] a [workshop_where what=”488″ color=”black”]) seminario diretto a chi desidera iniziare a formarsi in campo borsistico.

Ampia e numerosa la partecipazione tra cui spicca il gruppo di chi, avendo frequentato [workshop_what what=”490″ color=”navy”] il mese precedente ed essendosi congiuntamente iscritto anche alla prossima edizione della [workshop_what what=”494″ color=”navy”] sta davvero costruendosi una solidissima base di conoscenze per imparare ad investire con efficacia il proprio denaro sui principali trend e mercati finanziari a livello mondiale.

Mi fa quindi piacere salutare in particolare Flavio, Julia e Rosmarie che sono arrivati dalla Svizzera, Ida e Umberto, Luca, Vincenzo, Lucio, Eleonora, Golia, Nicola,  Giuseppe, Marco e Christian, con alcuni dei quali ci si conosce e frequenta ormai da anni, segno tangibile di una relazione di crescita e fiducia reciproca che prosegue nel tempo.

Come ampiamente illustrato durante il corso, esistono differenze importanti tra INVESTIRE e fare TRADING e, all’interno di quest’ultimo, tra l’operare sul medio lungo termine (POSITION TRADING) oppure su orizzonti temporali più ristretti (core trading), corti (swing trading) o addirittura cortissimi (day trading e scalping).

Tutti questi stili hanno alcune caratteristiche in comune a livello di approccio e degli strumenti tecnici da utilizzare per effettuare le proprie valutazioni ma presentano anche profonde differenze soprattutto in relazione ai criteri da utilizzare per selezionare le azioni o gli ETF su cui investire o fare trading e riguardo al modo in cui gestire le operazioni una volta avviate (trade management).

Aldilà di tutto, per chi ha partecipato al corso, la cosa essenziale diventa adesso quella di passare dalla teoria alla pratica, muovendosi con la necessaria umiltà e perseveranza ma senza esitare eccessivamente perchè, come diceva Totò, “nessuno nasce imparato” e tutti abbiamo avuto gli stessi dubbi e fatto gli stessi errori da principianti quando abbiamo iniziato!

La cosa essenziale è per l’appunto quella di riuscire a trasformare i propri errori in esperienza evitando di danneggiare seriamente il proprio conto corrente, cosa che purtroppo invece spesso accade a chi si improvvisa trader o investitore senza possederne almeno le indispensabili basi di conoscenza.

Per chi è interessato a partecipare , i prossimi appuntamenti in calendario per i corsi dal vivo sono:

  1. [workshop_what what=”490″ color=”navy”], [workshop_when what=”490″ color=”black”], [workshop_where what=”490″ color=”black”]
  2. MILLIONAIRE MIND INTENSIVE con T. Harv Eker, 15/16/17 aprile 2011 , Rimini
  3. [workshop_what what=”494″ color=”navy”], inizio [workshop_when what=”494″ color=”black”], corso online
  4. [workshop_what what=”488″ color=”navy”], [workshop_when what=”488″ color=”black”], [workshop_where what=”488″ color=”black”]

A risentirci presto, buon trading !

Roberto Pesce

1 commento

  1. piergiorgio

    8 anni fa  

    preg.mo dott.or robertp pesce :

    sono un allievo e le dico che il mio primo investimento è stato quello
    di venire ai corsi investire in azioni e position trading e intelligenza finanziaria , capisco che lei le cose le conosce molto
    bene e le insegni altettanto bene quindi l’allievo le capisce subito .
    se una persona vuole farsi del bene a se stesso prima di gite crociere
    e quant’altro . prima deve venire ai corsi le fondamenta del risparmio
    sono questi poi ci sono i pilastri del benessere finanziario gli obiettivi finanziari il risparmio gestito ecc…..

    ciao piergiorgio zucchi


Commento

La tua email non sarà pubblicata.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Informativa sulla Cookie Privacy di questo Sito

Questo sito o gli strumenti terzi che utilizza si avvalgono, oltre che di cookie tecnici necessari al corretto funzionamento, di cookie di tracciamento utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Per i dettagli consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo la pagina, cliccando sulla pagina o proseguendo la navigazione in altra maniera, dichiari di acconsentire all’uso dei cookie nei termini espressi.

Questo campo è obbligatorio
Immettere un indirizzo e-mail valido
Spuntare questa casella per proseguire
Selezionare un valore dall'elenco
Iscriviti alla Newsletter!!

Rimani aggiornato su tutte le novità Smartmoney e sui nuovi articoli di questo blog

NO SPAM! I tuoi dati sono al sicuro.

Questo campo è obbligatorio
Immettere un indirizzo e-mail valido
Spuntare questa casella per proseguire
Selezionare un valore dall'elenco