Danza Lenta. Godiamoci la vita, la musica non durerà

Qualche giorno fa ho adocchiato sulla scrivania del mio vecchio compagno di merende Livio (Sgarbi) un libro intrigante e dal titolo stuzzicante “Quattro ore alla settimana – Ricchi e felici lavorando 10 volte meno” di Timothy Ferriss, edizioni Cairo Editore. Il libro era stato già gustato e massacrato a dovere dal buon Livione che è stato comunque così carino dal prestarmelo.

Ora è qui che mi guarda dalla mia scrivania e probabilmente già sa che la prossima settimana finirà tra le mie fauci. Tralasciando la recensione a quando l’avrò letto, per il momento ne ho mordicchiato qualche assaggio qua e là e, tra questi, ho scovato questa poesia scritta dal pedagogista David L. Weatherford intitolata “DANZA LENTA“.

Poichè ne condivido pienamente il messaggio e da un pò di tempo sto concretamente lavorando per applicarlo alla mia vita, te la voglio proporre. Anche e soprattutto questo è [workshop_what what=”490″ color=”navy”].

Da leggere, gustare magari con un adeguato sottofondo musicale e … applicare.

DANZA LENTA

Hai mai guardato i bambini in un girotondo?

O ascoltato il rumore della pioggia quando cade a terra?

O seguito mai lo svolazzare irregolare di una farfalla?

O osservato il sole allo svanire della notte?

Faresti meglio a rallentare. Non danzare cosi veloce.

Il tempo è breve. La musica non durerà.

Attraversi ogni giorno al volo?

Quando dici “Come stai?”,  ascolti la risposta?

Quando la giornata è finita, ti stendi sul tuo letto

con centinaia di pensieri molesti che ti passano per la testa?

Faresti meglio a rallentare. Non danzare cosi veloce.

Il tempo è breve. La musica non durerà.

Mai detto a tuo figlio: “Lo faremo domani…”

senza notare nella fretta, il suo dispiacere?

Mai perso il contatto con una buona amicizia che poi è finita

perché tu non avevi mai avuto tempo di chiamare e dire “Ciao” ?

Faresti meglio a rallentare. Non danzare cosi veloce.

Il tempo è breve. La musica non durerà.

Quando corri cosi veloce per giungere da qualche parte,

ti perdi la metà del piacere di andarci.

Quando ti preoccupi e corri tutto il giorno,

è come un regalo mai aperto .. . . gettato via.

La vita non è una corsa. Prendila più piano.

Ascolta la musica … prima che la canzone sia finita.

2 commenti

  1. MareLuna

    9 anni fa  

    Bellissima poesia nella sua semplicità. Non potrebbe rendere l’idea in maniera migliore. Grazie per averla condivisa con noi!


  2. Federico

    9 anni fa  

    grazie Roberto,
    l’ho stampata e appesa sopra la mia scrivania in ufficio.
    Sto affrontando un salto di qualità nella mia attività, grazie anche agli insegnamenti tuoi e di Livione, e questa poesia mi è massimamente utile in questo momento.
    Grazie ancora per tutto!!
    Federico


Commento

La tua email non sarà pubblicata.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Informativa sulla Cookie Privacy di questo Sito

Questo sito o gli strumenti terzi che utilizza si avvalgono, oltre che di cookie tecnici necessari al corretto funzionamento, di cookie di tracciamento utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Per i dettagli consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo la pagina, cliccando sulla pagina o proseguendo la navigazione in altra maniera, dichiari di acconsentire all’uso dei cookie nei termini espressi.

Questo campo è obbligatorio
Immettere un indirizzo e-mail valido
Spuntare questa casella per proseguire
Selezionare un valore dall'elenco
ACCEDI GRATIS ALLA COMMUNITY "EDUCAZIONE FINANZIARIA EFFICACE"

All'interno del gruppo segreto Facebook troverai Risorse Gratuite, Tips, Consigli, Dirette Video ... tutto per la tua formazione finanziaria!

NO SPAM! I tuoi dati sono al sicuro!

Questo campo è obbligatorio
Immettere un indirizzo e-mail valido
Spuntare questa casella per proseguire
Selezionare un valore dall'elenco