Le frasi celebri di Warren Buffett

Sicuramente chi ha partecipato al mio corso INTELLIGENZA FINANZIARIA – a proposito, la prossima edizione si terrà a [workshop_where what=”490″ color=”black”] in data [workshop_when what=”490″ color=”black”] ed è ancora possibile iscriversi sfruttando una super-promozione – sa molto bene chi sia Warren Buffett dal momento che ne cito più volte diverse tra le sue perle di saggezza non solo relative alla borsa e agli investimenti ma anche alla vita in generale.

C’è poco da dire, ammiro e stimo questo pacioso signore di Omaha, ormai più che ottantenne ma sempre sulla breccia, ex uomo più ricco del pianeta e migliore investitore di tutti i tempi ma anche persona di grande umiltà e parsimonia e super filantropo (alcuni anni fa ha fondato con il suo caro amico Bill Gates un club di miliardari a cui possono accedere solo coloro che intendono dare almeno il 50% del proprio patrimonio in beneficenza e, per quanto ne so, il buon Warren ha voluto guidare con buon esempio donando più del 90% del proprio!).

Naturalmente immagino non sia un santo e che avrà dovuto più volte tirare fuori denti e artigli per emergere all’interno di un’arena così competitiva come la grande finanza ma la mia ammirazione per lui deriva da come sia possibile coniugare immensa ricchezza e umiltà, passione e cervello, profitto e generosità.

Come per tutte le persone che nella vita hanno realizzato qualcosa di rimarchevole, conoscere qualcosa di lui, del suo pensiero, di come agisce all’interno dei suoi business e della sua vita non può che essere buona cosa e, chi lo sa, magari qualche granello della sua saggezza (e del suo patrimonio ^_^) potrebbe rimanere attaccato anche a noi.

Il post di oggi è quindi dedicato a citarne alcune delle massime più celebri, espresse sovente con arguzia e ironia ma grondanti profonde verità.

Di seguito il mio elenco di alcune delle mie preferite tra le frasi celebri di Warren Buffett, se ti va LASCIA UN COMMENTO esprimendo la tua opinione su quale massima tu ritenga più interessante e perchè.

Buona lettura!

Roberto Pesce

LE FRASI CELEBRI DI WARREN BUFFETT

Vendere i titoli quando s’è guadagnato abbastanza è come tagliare i fiori e innaffiare le erbacce.

Non avete mai ragione o torto perché gli altri sono d’accordo con voi. Avete ragione perché i vostri dati sono esatti e il vostro ragionamento è corretto.

Quando si investe bisogna essere pazienti: non si produce un bambino in un mese mettendo incinta nove donne!

Regola n° 1: non perdere mai denaro. Regola n°2: non dimenticare mai la regola n°1.

Per avere successo in borsa è importante avere paura quando gli altri sono avidi ed essere avidi quando gli altri hanno paura.

Non sarà l’economia a rovinare gli investitori; saranno gli investitori stessi a farlo.

La borsa, come Nostro Signore, aiuta chi si aiuta. Ma a differenza del Signore, non perdona coloro che non sanno quello che fanno.

Wall street è il solo posto dove la gente arriva in Rolls Royce per chiedere consiglio a chi viaggia in metropolitana.

La maggior parte delle persone si interessa di azioni quando è di moda. Il momento giusto per interessarsi è quando nessuno lo fa. Non si può comprare ciò che è popolare e guadagnarci.

Non avete bisogno di essere uno scienziato della Nasa. Investire non è un gioco in cui chi ha il quoziente d’intelligenza di 160 batte quello con un QI di 130.

Dovreste investire in un’azienda che persino uno sciocco potrebbe gestire, perché non si può escludere che questo prima o poi accada.

 È meglio avere quasi ragione che completamente torto.

 Investire in un mercato in cui le persone credono che sia efficiente è come giocare a bridge con qualcuno a cui hanno spiegato che è inutile guardare le carte.

 Quando voglio prendere una decisione di gruppo mi guardo allo specchio.

 Negli affari le cose migliori da fare sono le cose semplici, ma farle è sempre molto difficile.

 In una certa misura i soldi vi possono introdurre in ambienti più elevati. Ma non possono cambiare il numero di chi vi ama o il vostro stato di salute.

 Le grandi opportunità d’investimento si manifestano quando aziende eccellenti si trovano in circostanze inusuali che provocano il deprezzamento delle loro azioni.

 Investo in quello che mangio (ndR: pronunciata quando comprò 1 miliardo di dollari di azioni Coca-Cola!)

 Sulla diversificazione: si compra due di tutto, e alla fine si ha uno zoo. Per me, la diversificazione è quasi sempre un’ammissione preventiva di ignoranza.

 Il rischio nasce dal non sapere cosa stai facendo.

 L’investimento deve essere razionale. Se non lo capite, non lo fate.

 La diversificazione è una protezione contro l’ignoranza. Non ha molto senso per coloro i quali sanno cosa stanno facendo.

 Non compro mai un titolo che non sono sicuro di capire.

 Probabilmente voi penserete che essere ricchi come me è una gran bella cosa, e vi dirò la verità… non è poi così brutto. Ma il fatto è che dormo sullo stesso materasso su cui dormite voi e mangio gli stessi hamburger che mangiate voi. Potete vivere altrettanto bene rispetto a come vivo io. Io magari vado a mangiare da McDonald un po’ più spesso perché ne sono il proprietario e quando esco da questa sala, invece che in auto, torno a casa in jet privato.

 Guadagnerete sicuramente abbastanza denaro nella vita, non perdete tempo a preoccuparvi per questo. Le cose veramente importanti sono la salute e l’amore. Il denaro aiuta un po’ con la salute, ma non certo con l’amore, perché per essere amati bisogna essere amabili e non ricchi.

 Non cambierei niente della mia vita. La mia professione di investitore è esattamente quello che mi piace fare, con tutti i soldi che ho sarei poco saggio a non fare quello che mi piace veramente. Penso che scegliere un lavoro oggi che non piace nella speranza di averne uno che piace in futuro è come tenere da parte il sesso per quando si è vecchi.

 Warren Buffet

8 commenti

  1. LAURA

    5 anni fa  

    A me è piaciuta un sacco questa frase: che tutti dovrebbero ricordarsi e ripetersi:
    Il denaro aiuta un po’ con la salute, ma non certo con l’amore, perché per essere amati bisogna essere amabili e non ricchi.

    BUON NATALE A TUTTI


  2. Maurizio

    5 anni fa  

    Grandi perle di saggezza, che fanno sorridere ma, soprattutto, riflettere. Grazie.


  3. angelo marchi

    5 anni fa  

    caro Fish (come vedo che ti chiamano),sono d’accordo con Buffett: negli affari si ha più successo quando si fanno le cose semplici,ma è la cosa più difficile. ritengo che anche nella vita vale questo detto in generale.
    Buon Natale


  4. Angelo

    5 anni fa  

    Buonasera! Sono d’accordo con Laura, condivido in pieno la citazione, e come contributo credo che vivere e agire in ogni momento con entusiasmo possa far raggiungere qualsiasi meta. Buon Natale a tutti!


  5. Michele Colosio

    5 anni fa  

    Grazie Roberto, fa sempre un gran bene rileggersi i pensieri di Buffet che cerco di applicare nella gestione del portafoglio.
    Personalmente cerco di attenermi a pochi imperativi che spero possano essere uno spunto per tutti i lettori del blog:
    1. evitare i grossi errori è più importante che fare la scelta migliore
    2. non seguire le mode (o il gregge), ragionare con la propria testa
    3. togliere il superfluo, ricercare la massima semplicità possibile
    4. non assumersi rischi che non sono necessari
    5. avere un metodo di investimento e applicarlo con costanza, disciplina e pazienza

    Buone feste a tutti!


  6. Marco

    5 anni fa  

    In assoluta la migliore tra queste: “Guadagnerete sicuramente abbastanza denaro nella vita, non perdete tempo a preoccuparvi per questo. Le cose veramente importanti sono la salute e l’amore. Il denaro aiuta un po’ con la salute, ma non certo con l’amore, perché per essere amati bisogna essere amabili e non ricchi.”


  7. Giorgio Azzolini

    5 anni fa  

    Roberto che dire …un condensato di ragionamenti e verita’ !!!
    Qualsiasi sia il campo della vita prima di dare bisogna avere !!! Grazie di ricordarmi sempre queste cose !! un abbraccio e buon 2014


  8. Massimo De Gregorio

    5 anni fa  

    Chapeau a Mr Buffet!
    Il mio pensiero: cultura (senza formazione non si va da nessuna parte), money management (senza il quale la cultura è inutile), disciplina (senza la quale la cultura ed il money managment sono inutili) e…. un po’ di culo (senza il quale si può fare lo stesso, ma ad averne un po’ non guasta)


Commento

La tua email non sarà pubblicata.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Informativa sulla Cookie Privacy di questo Sito

Questo sito o gli strumenti terzi che utilizza si avvalgono, oltre che di cookie tecnici necessari al corretto funzionamento, di cookie di tracciamento utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Per i dettagli consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo la pagina, cliccando sulla pagina o proseguendo la navigazione in altra maniera, dichiari di acconsentire all’uso dei cookie nei termini espressi.

Questo campo è obbligatorio
Immettere un indirizzo e-mail valido
Spuntare questa casella per proseguire
Selezionare un valore dall'elenco
Iscriviti alla Newsletter!!

Rimani aggiornato su tutte le novità Smartmoney e sui nuovi articoli di questo blog

NO SPAM! I tuoi dati sono al sicuro.

Questo campo è obbligatorio
Immettere un indirizzo e-mail valido
Spuntare questa casella per proseguire
Selezionare un valore dall'elenco