ETF criptovalute: come funzionano e quali scegliere

ETF IN CRIPTOVALUTEL’interesse globale per le criptovalute e le tecnologie sottostanti è ormai innegabile A fasi alterne sono state demonizzate ed esaltate seguendo la linea irregolare del loro andamento di mercato, ma la nascita dei primi ETF sulle criptovalute e la crescente implementazione della blockchain nei sistemi informatici di grandi aziende, ne sanciscono il riconoscimento istituzionale.  

Qualche tempo fa abbiamo parlato di come investire in criptovalute senza comprare le criptovalute per ripararsi dai rischi e dalle difficoltà di detenerle in modo sicuro. Nella nostra Community Emanuela Di Gioia ci ha dato strategie e informazioni molto apprezzate.

Ora vediamo come investire nel mondo cripto attraverso uno strumento che amiamo molto: gli ETF.

Nulla a che vedere con i portafogli strategici di cui parla ETF Portfolio, il corso online più amato di sempre.

Qui ci concentriamo su prodotti finanziari più tutelanti dell’acquisto diretto di cryptocurrency, ma non sono certo esenti dalla volatilità che le caratterizza.

ETN in criptovalute cosa sono e come funzionano.

La prima cosa importante da chiarire subito è che NON esistono ETF sulle criptovalute quotati alla Borsa italiana, vanno cercati su altri mercati.  

La seconda cosa è che quelli che esistono sono ETN ovvero Exchange Traded Notes (ETN).

Come gli ETF anche gli ETN replicano passivamente panieri di titoli o indici (azionari, obbligazionari, valute).

Se il sottostante fossero materie prime si parlerebbe di ETC. (Leggi anche ETC: investire in materie prime e metalli preziosi)

La differenza sostanziale tra ETF e ETN è che gli ETN vengono emessi da società finanziarie a fronte un investimento diretto nel sottostante o in contratti derivati. Perciò il prezzo degli ETN è strettamente legato all’andamento del sottostante.

Con gli ETN i sottoscrittori diventano creditori della banca emittente, esponendosi direttamente al rischio emittente in caso di fallimento.

Ragione per cui è decisivo valutare attentamente non solo il sottostante ma anche la qualità dell’emittente.

Per maggiori dettagli sulle caratteristiche degli ETN vedi anche Borsa Italiana.

I migliori ETF criptovalute disponibili

Ti riporto una selezione di ETN in criptovalute con le loro caratteristiche principali.

VanEck Vectors Digital Assets Equity UCITS ETF ISIN DE000A28M8D0

Questo ETF nato il 19 novembre 2020 replica il valore del Bitcoin.

È quotato a Francoforte in Dollari.

Dal sito di VanEck:

Coniuga l’entusiasmo per il bitcoin con la facilità e la sicurezza della finanza tradizionale. Bitcoin è la prima criptovaluta della storia e vanta la maggiore capitalizzazione di mercato. È spesso considerato l’oro digitale, una riserva di valore virtuale in un’epoca segnata dall’incertezza. VanEck Bitcoin ETN è una nota negoziata in borsa completamente collateralizzata che investe in bitcoin.

  • Garantito al 100% da bitcoin (BTC)
  • Conservato presso un depositario di criptovalute regolamentato, provvisto di assicurazione su depositi in valute virtuali (entro limiti stabiliti)
  • Negoziabile come un ETF sulle borse valori regolamentate (ma in un segmento diverso)

Fattori di rischio: rischio di cambio, rischio tecnologico, rischi di natura giuridica e normativa.

  • Capitalizzazione di mercato pari a oltre 200 milioni di euro.
  • Commissione annue: 1%

Invesco CoinShares Global Blockchain UCITS ETF Acc ISIN IE00BGBN6P67

Questo Exchange traded fund replica il rendimento l’indice CoinShares Blockchain Global Equity di società internazionali sia su mercati sviluppati che emergenti che sono o faranno parte dell’ecosistema blockchain.

  • Patrimonio gestito pari a 781 mln di Euro.
  • L’ETF è attivo dal 11 marzo 2019.
  • I dividendi sono reinvestiti nel fondo (accumulazione).
  • Commissioni annue: 0,65%.

First Trust Indxx Innovative Transaction & Process UCITS ETF Acc ISIN IE00BF5DXP42

Questo ETF investe in titoli azionari con focus blockchain e informatica a livello globale.

Il Fondo mira a fornire agli investitori risultati di investimento che corrispondono al rendimento di un indice azionario denominato Indxx Blockchain Index.

  • Patrimonio gestito pari a 128 mln di Euro.
  • L’ETF è attivo dal 9 aprile 2018
  • I dividendi sono reinvestiti nel fondo (accumulazione).
  • Commissioni annue: 0,65%.

In nessun caso le indicazioni vanno prese come consigli di investimento.

Le scelte d’investimento devono essere fatte in funzione della propria condizione finanziaria/patrimoniale, dell’orizzonte temporale e del proprio livello di competenze.

Giorgia Ferrari 

Accedi gratis alla Community Facebook di EDUCAZIONE FINANZIARIA EFFICACE

2 commenti

  1. Ronny Path

    1 mese fa  

    Ciao Giorgia,

    Meritava forse menzione anche: BTCE BITCOIN EXCHANGE TRADED CRYPTO ETP – ISIN DE000A27Z304 –
    Che però è un ETP, ma è comunque un modo di esporsi alle cripto senza avere l’inconveniente di dover aprire wallet, token, relativa sicurezza, ecc…

    Che ne pensi?

    Ciao
    Ronny


    • Giorgia Ferrari

      4 settimane fa  

      Ciao Ronny,
      la capitalizzazione è buona, il rischio è in linea con gli altri indicati, perciò sì è senz’altro un modo di esporsi in cripto.

      Grazie,
      Giorgia


Commento

La tua email non sarà pubblicata.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Informativa sulla Cookie Privacy di questo Sito

Questo sito o gli strumenti terzi che utilizza si avvalgono, oltre che di cookie tecnici necessari al corretto funzionamento, di cookie di tracciamento utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Per i dettagli consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo la pagina, cliccando sulla pagina o proseguendo la navigazione in altra maniera, dichiari di acconsentire all’uso dei cookie nei termini espressi.

Questo campo è obbligatorio
Immettere un indirizzo e-mail valido
Spuntare questa casella per proseguire
Selezionare un valore dall'elenco