If there is a will there is a way!

Pubblico volentieri quest’oggi un articolo che mi ha inviato Enrico Vigo, già mio allievo dei corsi [workshop_what what=”488″ color=”navy”][workshop_what what=”490″ color=”navy”] e prossimo partecipante alla [workshop_what what=”494″ color=”navy”].

Enrico è letteralmente entusiasta del percorso di crescita che ha intrapreso (avevo già pubblicato in un altro post un suo commento interessante tratto da una mail che mi aveva inviato) e ha scritto delle cose solo parzialmente legate a temi di carattere finanziario ma non solo sentite ma anche molto belle e motivanti, ancorchè poi sul finale si sia un pò lasciato andare ad un super “spot” relativo ai miei corsi e programmi (intendiamoci, attività sempre assai gradita da parte mia!!! ^_^).

La nostra conoscenza è  parecchio recente ma chissà che questo articolo non sia solo un primo passo di una collaborazione più consistente.

Ringraziando Enrico per il gradito contributo al blog, ho aggiunto all’interno dell’articolo un breve video tratto dal bellissimo filmCoach Carter” in cui viene recitato un pezzo molto significativo di Marianne Williamson, già ripreso a suo tempo da Nelson Mandela in un suo famoso discorso e che penso sia molto a tema con le parole di Enrico.

Roberto Pesce

IF THERE IS A WILL, THERE IS A WAY !!! (di Enrico Vigo)

… era una calda serata di metà luglio del 1992 all’esterno di una pizzeria del ponente genovese, quando una ventina di ragazzi felicissimi di aver terminato gli esami per il diploma di scuola superiore stavano per ricevere un regalo “particolare” dai loro professori.

Il dono era una maglietta bianca su cui vi era stampata la frase …“If there is a will, there is a way!!!”

Forse per colpa dell’euforia o dell’età… nessuno di noi aveva realizzato “fino in fondo” il significato di quello che in Italia potremmo (parzialmente) tradurre con “Volere è Potere“.

Se mi fermo a riflettere, mi accorgo che le maggiori soddisfazioni che ho avuto nella vita, sono state quando pur avendo una situazione di partenza non particolarmente favorevole ho comunque raggiunto il risultato… come se in un gran premio di F 1 fossi partito dalle ultime file e al termine della gara fossi stato il primo a passare sotto la bandiera a scacchi… oppure quando ho dovuto richiamare tutte le mie forze fisiche e mentali per affrontare una difficoltà, oltrepassata la quale, avrei raggiunto un progetto a cui tenevo molto.

Ebbene proprio in quelle circostanze mi risuonava in mente….“If there is a will there is a way!”… nei momenti più delicati riuscivo persino a riassaporare quel filo di “macaia”… (dal genovese: vento caldo umido di scirocco) che quella famosa sera d’estate accarezzava il mio viso segnato dai primi segni di barba.

Ognuno di noi, di fronte alla consapevolezza di avere la forza e la capacità di poter arrivare ad un obiettivo prefissato, viene colmato da profonda gioia e sicurezza… probabilmente chi ha immaginato lo slogan della pubblicità di una nota carta di credito si riferiva proprio a questo tipo di sensazioni ossia l’impagabilità di alcune soddisfazioni!

Talvolta però ci dimentichiamo di questa forza interiore, neppure ci sfiora quel provebio inglese e ci lasciamo vincere dagli eventi sfavorevoli, o magari ci accomodiamo sul “poco ma sicuro” anche se molto distante da quello che il nostro cuore e la nostra mente vorrebbero ardentemente “molto di più… ma rischioso“… fortunatamente laddove non riusciamo autonomamente, la vita ci riserva delle magnifiche sorprese, ci fa incontrare delle persone veramente “speciali” e magari attraverso loro, o un loro gesto, ragionamento, un libro consigliato (personalmente potrei dire … un meraviglioso corso di trading a Reggio Emilia) ci fanno tornare in contatto con quello che intimamente desideriamo e che, magari inconsciamente, sappiamo essere alla nostra portata.

Questo non vuol dire delirio di onnipotenza anzi, tutt’altro: impegnarsi al massimo con umiltà, dedizione e serietà, significa voler bene al mondo attraverso l’amor proprio , generando inevitabilmente una società “migliore” inteso nel modo più ampio e completo del significato.

Parafrasando una famosa frase di J.F. Kennedy:”Non chiediamoci cosa può fare la società per noi, ma cosa noi possiamo fare per la società” non intendendo tanto nell’accezione di carità cristiana, ma impegnandoci come singoli individui nella quotidianità.

Faccio presente che quando l’ex Presidente USA ha detto quella frase era il 1961, dopo neppure vent’anni dalla tragedia della seconda mondiale, i due grandi blocchi “sociali” si fronteggiavano su ogni argomento e fazzoletto di terra, e persino le Olimpiadi erano oggetto di boicottaggio tra le varie nazioni, eravamo seriamente sull’orlo di un conflitto atomico, in confronto l’attuale questione della Libia è una partita a Risiko…

Non credo di sbagliare se dico che oggi viviamo in un periodo di (relativa) pace e prosperità a livello mondiale.

In stretta relazione con quanto sopra, credo che aumentare la nostra disponibilità economica, se è vero che produce effetti migliorativi a noi ed ai nostri cari, inevitabilmente genera un circolo virtuoso in cui altre persone – direttamente o indirettamente – ne beneficeranno; così come progredire culturalmente e approfondire le nostre conoscenze, oltre agli ovvi risvolti positivi, ci consente – ad esempio – di apprezzare un’infinità di dettagli che una “mente con maglie più larghe” perderebbe.

httpv://www.youtube.com/watch?v=ewd4RC6p1H0

Personalmente, dopo aver fatto due (utilissimi ed illuminanti) corsi con Roberto Pesce, [workshop_what what=”488″ color=”navy”] – molto UTILE sotto l’aspetto strettamente didattico e del trading e [workshop_what what=”490″ color=”navy”] – molto ILLUMINANTE sotto l’aspetto della Libertà Finanziaria (che è davvero alla portata di TUTTI!!!!!!) – venivo contattato dagli amici corsisti con questa domanda ricorrente: “Enrico, dimmi un paio di titoli buoni…”; oltre a raccomandargli l’abbonamento al PREZIOSISSIMO Geronimoelemento fondamentale delle mie soddisfazioni col trading – e, ovviamente dargli anche il nome di qualche azione…mi soffermavo sull’importanza della formazione … pertanto proseguirò con una bella iscrizione alla [workshop_what what=”494″ color=”navy”] – per fare un considerevole salto di qualità nelle competenze sui mercati – oppure tornare (gratuitamente) a frequentare i corsi già fatti, vedere nuovamente le dispense che ci erano state date, attingere dalle innumerevoli risorse gratuite sul sito di Roberto … insomma attivare la mente e sbloccare la mentalità “autolimitante” perché sicuramente… “If there is a will, there is a way!!!!!”

Certo fare “l‘aspirapolvere di novità” cioè chiudere gli occhi ed iniziare a deglutire tutto quello che è a portata di mano, può diventare pericoloso se non addirittura deleterio, ma avere sempre gli occhi aperti e le orecchie ben tese, credo sia assolutamente doveroso, poiché le occasioni nella vita capitano molto più spesso di quanto si possa immaginare, spetta a noi avere la capacità nel riconoscere le persone serie da cui apprendere, e successivamente mettere tutto l’impegno di cui siamo capacii risultati arriveranno sicuramente!!!!

Enrico Vigo


22 commenti

  1. nicola

    8 anni fa  

    Davvero emozionante!!! Tante bellissime parole e tanti bellissimi concetti! Bravo Enrico!


  2. mantero paolo

    8 anni fa  

    buongiorno a tutti…
    ho apprezzato l articolo scritto da enrico vigo in quanto molto interessante,ben scritto,fa riflettere e pensare positivo in un momento politico finanziario e sociale allarmante…


  3. PAOLA FERRELI

    8 anni fa  

    Mi piace molto quest’affermazione che Enrico ha scritto verso la fine: attivare la mente e sbloccare la mentalità “autolimitante”…mi ci ritrovo tanto… la tendenza è che molto spesso ci diamo un sacco di alibi per non fare le cose per paura di non riuscire o di essere giudicati, quando invece la sensazione che si ha nel riuscire ad ottenere un buon risultato è qualcosa di veramente grandioso!
    Un’altra affermazione che mi ha colpito è: “spetta a noi avere la capacità nel riconoscere le persone serie da cui apprendere, e successivamente mettere tutto l’impegno di cui siamo capaci… i risultati arriveranno sicuramente!!!!” anche questo mi sembra molto vero, anche se non sempre riusciamo ad apprezzare tutto il buono che ci arriva dalle persone, spesso quelle più vicine… Si mitizzano quelle che si conoscono superficialmente e si trascurano quelli che si hanno al proprio fianco… quindi il mio commento finale è che seguirò sicuramente i consigli di Enrico sul cercare di oltrepassare la mente autolimitante, ma contemporaneamente voglio anche esercitarmi nell’attenzione verso l’altro a me più vicino.Se mi impegno…I risultati arriveranno sicuramente!!!” Grazie a Enrico per le belle parole scritte, e grazie anche a Roberto per averle pubblicate!


  4. Andrea

    8 anni fa  

    Bellissimo articolo, Enrico, complimenti.
    Vorrei sottolineare l’importanza di agire per migliorare la propria situazione, ma prima di fare le opportune mosse occorre sempre essere ben consapevoli di ciò che si fa, dei rischi e delle opportunità. Per questo, nei mercati finanziari, come nella vita, la formazione e l’apprendimento, a mio modo di vedere hanno un ruolo importantissimo.
    Anch’io, come Enrico, sto coltivando la passione per il trading e ottenendo, grazie ai corsi seguiti ed alle tecniche proposate da Roberto, i primi concreti risultati.


  5. Davide

    8 anni fa  

    Bravo Enrico, complimenti davvero !!! Col tuo articolo trasmetti emozioni e sensazioni
    che credo appartengano a tante persone, ma tu le hai capite, scritte ed esternate. Una bella carica di energia ed ottimismo per tutti. Con umiltà e forza di volontà, ognuno nel suo ambito ed in funzione del proprio obiettivo, riscoprendo le energie “dimenticate”, può essere migliore e contribuire in positivo a rendere la società migliore. Grazie!!


  6. Mariantonietta

    8 anni fa  

    Complimenti Enrico! Sono sulla tua stessa lunghezza d’onda, è proprio vero ciò che hai scritto e dà un immenso piacere sapere che ci sono tante persone che la pensano come te. Bisogna sempre impegnarsi e mettere tanta grinta e forza di volontà nel perseguire i propri obiettivi e soprattutto è necessario unire le forze delle persone poichè come dici tu i risultati sicuramente arrivano. Queste parole ci devono far riflettere….grazie!!!


  7. cristina filippini

    8 anni fa  

    ciao ENRICO..
    complimenti per le parole che hai scritto condivido pienamente….ogniuno di noi dovrebbe imparare a non arrendersi mai,lottare sempre per raggiungere i propri obiettivi…spero che il tuo messaggio arrivi a molte persone,sicuramente sarebbe una vita molto gratificante per tutti…grazie per il bel messaggio.


  8. Enzo

    8 anni fa  

    E’ la nostra luce, non la nostra oscurità, che più ci spaventa… Se la mente è pronta, anche la fortuna è pronta.


  9. Monica

    8 anni fa  

    complimenti Enrico nella vita bisogna sempre provarci!!!!!!!!


  10. Simone

    8 anni fa  

    Si dice che la volontà sia il cammino che porta a Dio… e che il pensiero, immensa forma di energia, sia tributario della volontà stessa.
    Io nel leggere le parole di Enrico ho avuto tanti pensieri positivi…e questo non può che fare del bene a me in primis e in maniera più o meno indiretta a chi mi circonda. Al mondo c’è sempre bisogno di pensieri positivi e di volontà.
    Grazie quindi ad Enrico per questa bella iniezione di energia ed a Roberto per averla resa “fruibile” sul suo sito.


  11. Marina Penna

    8 anni fa  

    “If there is a will there is a way”..nulla di più vero! Enrico complimenti, sei riuscito magistralmente a trasmettere, con le tue parole, una sferzata di ottimismo..portando chi legge ad effettuare piacevoli ma profonde riflessioni.. E’ vero, non bisogna mai lasciarsi vincere dagli eventi sfavorevoli, ma cercare sempre di raggiungere ciò in cui crediamo..perchè dopo ogni crisi la vita riserva sempre nuove sorprese. Del resto sono convinta che il meglio, nonostante tutto, ci stia sempre davanti!


  12. Antonella Favale

    8 anni fa  

    Bravo Enrico,con le tue parole mi hai fatto riflettere molto e mi hai ricordato che bisogna sempre mettersi in gioco anche se a volte si ha paura di sbagliare….GRAZIE E COMPLIMENTI


  13. Claudio gemelli

    8 anni fa  

    Ciao a tutti.

    Grande Enrico condivido pienamente i tuoi pensieri, molto importante
    lottare per andare avanti senz fermarsi al primo ostacolo, specialmente in un’ottica futura per i giovani di oggi.
    Complimenti ancora per il sito e a te Enrico.


  14. enrico

    8 anni fa  

    GRAZIE a tutti VOI!
    Siete stati molto gentili nel formularmi complimenti e spunti di riflessione.
    Ringrazio, inoltre, Roberto Pesce che ha voluto inserire questo mio articolo “sui generis” rispetto alle tematiche legate al mondo della finanza.
    E’altrettanto vero che l’aspetto riguardante le emozioni come: paura, avidità, frustrazione, euforia, ecc, sono elementi da tenere in assoluta considerazione per chi si vuole avvicinare all’affascinante settore del trading ed al business in genere.
    A presto.
    Enrico


  15. alessandro

    8 anni fa  

    le parole possono scivolarti addosso o rimanere come stimolo per metterti in gioco.quelle che ho letto qui non ti lasciano certo indifferente.


  16. chicca

    8 anni fa  

    che dire, trovo particolarmente bello che in un sito che punta sull’intelligenza finanziaria, si dia peso anche ad aspetti più profondi della propria sfera personale, trovo che questo articolo sia una bella iniezione di positività e di propositività;si, proprio così, viene voglia di essere più propositivi con noi stessi, provare a fare ciò che magari avevamo deciso di non fare più per paura di non riuscire, ma sono d’accordo con Enrico quando dice che, quando ci si impegna al massimo, i risultati arrivano,e allora si che sono soddisfazioni!!penso anche che i limiti che ci poniamo sono tutti nella nostra mente, quindi apriamoci alle novità e buttiamoci!! spero di poter rileggere ancora i tuoi articoli, complimenti davvero!!


  17. Andreano

    8 anni fa  

    Bravo Enrico! sicuramente nel tuo articolo ci sono molti spunti su cui riflettere e condivisibili. Se sei ancora in contatto con i tuoi professori delle scuole superiori manda il link dell’ articolo, saranno sicuramente contenti.
    ancora complimenti!


  18. sandro

    8 anni fa  

    Buonasera a tutti e specialmente a te Enrico che hai espresso in maniera tanto lucida e sensata concetti che forse ogniuno di noi spesso lascia in qualche cassetto o chissa in quale parte del cuore e della mente quindi grazie…. ci permetti di riflettere e forse di essere persone “migliori” e con questo tuo intervento mi sono sovvenute in mente parole lette tanti anni fa che dicevano……ci sono uomini che lottano un giorno e sono bravi,ci sono uomini che lottano tanti giorni e sono ancora più bravi poi ci sono uomini che lottano una vita essi sono gli imprescindibili grazie di avermele fatte ricordare e complimenti ancora.


  19. Danilo

    8 anni fa  

    E bravo Enry, sono convinto che la forza di volonta` e` fondamentale non solo in ambito finanziario ma in generale nella vita, ed insieme alla passione sono le leve che permettono di superare ostacoli all’apparenza insormontabili.


  20. Maria Francesca

    8 anni fa  

    Complimenti Enrico per le belle parole che hai scritto! Mai come in questo momento per me è utile leggerle! Non sempre è facile capire che abbiamo le capacità per fare, per fare tanto! A volte, proprio come hai scritto tu, ci accontentiamo di quel “poco ma sicuro” piuttosto che lottare per quelle cose che nel profondo desideriamo ma che riteniamo “più rischiose”,e che ci spaventano così tanto, a volte al punto da paralizzarci, per la paura di non riuscire o di deludere noi e gli altri. Dobbiamo sempre ricordare a noi stessi che se crediamo in qualcosa dobbiamo sempre tentare, perché la delusione del non provare affatto è una sconfitta più grossa del tentare e non riuscire! E sono sempre d’accordo con te quando scrivi che la vita ci fa incontrare delle persone “speciali” che riescono a risvegliare quella forza e quell’entusiasmo momentaneamente assopito. Io personalmente, trovo in tutte le persone a me vicine, tantissima forza! Fondamentale, poi, che nel raggiungere i nostri obiettivi dimostriamo umiltà, dedizione e serietà…saremo migliori noi e migliore la società in cui viviamo!!
    Grazie Enrico per aver risvegliato i noi tutti questi bei pensieri di ottimismo, che non guastano mai!!!
    Ti auguro di avere sempre la forza e l’entusiasmo per lottare per ciò in cui credi! Un abbraccio, Maria Francesca.


  21. Monica

    8 anni fa  

    Condivido quanto scritto da Enrico, belle parole positive che possono sembrare un pò scontate, ma che nella vita quotidiana tendiamo a dimenticare. Auguro ad Enrico di aver trovato “la sua strada”…. e se poi riesci a diventare milionario mi spieghi come hai fatto! 🙂


  22. Mimmo

    8 anni fa  

    Complimenti per l’articolo che esprime pernsieri ed emozioni che condivido pienamente….e poi …l’ottimismo è il profumo della vita! Anche nel trading ci vuole ottimismo ma da solo non basta, ci vuole qualcosa in più. Interpretando il tuo motto “If there is a will, there is a way!!!!!”, direi che la risposta in questo caso è sicuramente che ci vuole anche “un metodo”, che acquisisci, e di questo ne sono convinto anch’io, con i corsi di cui parli e poi con tanta buona volontà. Bravo Enrico!


Commento

La tua email non sarà pubblicata.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Informativa sulla Cookie Privacy di questo Sito

Questo sito o gli strumenti terzi che utilizza si avvalgono, oltre che di cookie tecnici necessari al corretto funzionamento, di cookie di tracciamento utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Per i dettagli consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo la pagina, cliccando sulla pagina o proseguendo la navigazione in altra maniera, dichiari di acconsentire all’uso dei cookie nei termini espressi.

Questo campo è obbligatorio
Immettere un indirizzo e-mail valido
Spuntare questa casella per proseguire
Selezionare un valore dall'elenco
Iscriviti alla Newsletter!!

Rimani aggiornato su tutte le novità Smartmoney e sui nuovi articoli di questo blog

NO SPAM! I tuoi dati sono al sicuro.

Questo campo è obbligatorio
Immettere un indirizzo e-mail valido
Spuntare questa casella per proseguire
Selezionare un valore dall'elenco