fbpx

INTELLIGENZA FINANZIARIA luglio 2020: il racconto

Intelligenza Finanziaria Luglio 2020C’è sempre qualcosa di nuovo a ogni edizione di INTELLIGENZA FINANZIARIA, questa volta ben di più di qualcosa.

Non si tratta di un melenso seppur vero “che bello ritrovarsi tutti dal vivo” quanto di una lenta constatazione di nuovi tempi e sottili adattamenti.

Particolari che fanno la differenza nella diffusa complessità del momento.

Abbiamo iniziato l’organizzazione solo il 15 giugno 2020 grazie a un’ordinanza della Regione Emilia Romagna che consentiva la ripresa degli eventi del vivo in deroga alle linee guida nazionali che prevedevano il 14 luglio come data di sblocco per tutti.

Tanto per capirci se il corso avesse avuto sede a Milano, e non Bologna come è stato, non l’avremmo potuto fare.

La prima difficoltà è stata capire quante persone avremmo potuto accogliere rispettando le norme di sicurezza: sedie distanziate di almeno un metro in ogni direzione.

Una sala che normalmente contiene fino a 900 persone ora ne ha potute ospitare un massimo di 230 (compreso staff e regia).

E qui scattano due considerazioni.

I centri congressi con sale di queste dimensioni e struttura alberghiera annessa non sono così diffusi.

Le aziende disposte ad assumersi l’onere di spazi enormi per un quarto delle persone sono ancora meno.

Per questi motivi tante strutture non sono ancora ripartite e se sì stanno limitando i costi, primo fra tutti quello del personale.

Rimboccandoci le maniche e assumendo dosi massicce di pazienza e collaborazione ci siamo districati tra norme di sicurezza e protocolli per garantire tutti: allievi, hotel e staff.

INTELLIGENZA FINANZIARIA si svolge da venerdì a domenica, ma tutto lo staff si riunisce già dal giovedì mattina per la preparazione della sala e la formazione.

Quando la sera di giovedì era tutto pronto per accogliere il corso non ci sembrava vero.

La foto di rito scattata ai piedi del cartellone indossando le mascherine contiene a stento la nostra gioia e un filo di incredulità.  

Intelligenza Finanziaria Luglio 2020

In hotel incrociamo i primi allievi che arrivano.

Venerdì l’accoglienza inizia presto: noi armati di termoscanner e certificati di buona salute da compilare e firmare. Chi arriva è armato del proprio bagaglio di aspettative.

Passo tra le file ordinate registrando un silenzio che non è mai appartenuto a questo momento, un filo di malinconia si insinua.

Si aprono le porte, la sala è una distesa lunghissima di sedie distanziate in modo da poter abbassare la mascherina quando si resta seduti.

Nell’attesa dell’inizio c’è chi condivide la sua storia con il “vicino” di sedia: “sono di Bergamo anch’io” e lo sguardo rende superflue altre parole.

“Sto cercando alternative di reddito perché il mio lavoro è a rischio” mi dicono in tanti. “Troppo lavoro, sono sempre di corsa e in questi mesi c’è stato un boom” gli fanno da contraltare altri.  

“Nei mesi del loockdown mi avete fatto compagnia con i webinar in Community, ora sono qui per vedervi dal vivo e perché ho capito che serve un piano” mi dice Stefano.

L’umanità nella pienezza della varietà mi nutre a ogni corso.

Sale sul palco Roberto e la sala si riempie di nuove prospettive sotto forma di informazioni, strumenti e modalità di pensiero.

Le ore scorrono e arrivano le novità di questa edizione.

Intelligenza Finanziaria Luglio 2020

Sale sul palco Massimiliano Trazzi a parlare di azioni, obbligazioni e dividendi dopo il successo raccolto nei mesi scorsi con il suo Easy Investing: il corso sull’analisi dei fondamentali e sulle tecniche per trovare titoli di aziende solide a prezzi scontati. 

Intelligenza Finanziaria Luglio 2020

Poi è la volta di Luca Giusti, più volte protagonista con Roberto delle dirette sul trading, a presentare l’università delle opzioni e il suo approccio di gestione meccanizzata.

Mondi di possibilità si aprono davanti ai nuovi allievi.

A tanti per la prima volta appaiono scenari alternativi di cui prendersi responsabilità e benefici.

L’incertezza del futuro fa un po’ meno paura.

“La strada verso la libertà finanziaria è fatta da tre cose”, sta dicendo Roberto: “crederci, sapere come fare, fare”.

Le stesse tre cose che ci hanno permesso di esserci dal vivo in questo inaspettato Luglio del 2020.

Giorgia Ferrari

Entra nella Community Gratuita di EDUCAZIONE FINANZIARIA EFFICACE

Commento

La tua email non sarà pubblicata.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Informativa sulla Cookie Privacy di questo Sito

Questo sito o gli strumenti terzi che utilizza si avvalgono, oltre che di cookie tecnici necessari al corretto funzionamento, di cookie di tracciamento utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Per i dettagli consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo la pagina, cliccando sulla pagina o proseguendo la navigazione in altra maniera, dichiari di acconsentire all’uso dei cookie nei termini espressi.

Questo campo è obbligatorio
Immettere un indirizzo e-mail valido
Spuntare questa casella per proseguire
Selezionare un valore dall'elenco