Ho barattato la mia vita per pochi spiccioli …

Alcuni minuti fa, riflettendo su cosa scrivere per il consueto aggiornamento settimanale sul blog e sull’impatto che questa crisi ha avuto sulle nostre vite, mi sono tornate alla memoria queste bellissime parole di Eric Butterworth, amare da un lato ma altrettanto profonde e vere dall’altro.

Vorrei condividerle con te, invitandoti ad una riflessione.

Per cosa hai barattato la tua vita fino ad oggi?

E se dovessi operare un cambiamento per inseguire i tuoi sogni, quale vita ti piacerebbe vivere?
A quali opere vorresti dare vita?
Quale lascito vorresti lasciare ai tuoi figli o alle generazioni future?

In ultimo, dopo le parole di Eric Butterworth, goditi due bellissimi minuti di estratto da “La ricerca della felicità” e, se ti va, lascia un COMMENTO con il tuo parere o la tua esperienza.

Ad una vita felice, Roberto

HO BARATTATO LA MIA VITA PER POCHI SPICCIOLI

“Ho barattato la mia vita per pochi spiccioli

e la vita non mi ha voluto pagare di più,

nonostante io la supplicassi alla sera

mentre contavo la mia misera paga.

Perché la vita è un datore di lavoro giusto

e vi darà esattamente ciò che chiedete.

Una volta stabilito il compenso, beh,

dovete accettare gli accordi presi.

Ho lavorato per quattro soldi e solo alla fine ho capito tristemente

che qualsiasi prezzo avessi chiesto alla vita,

mi sarebbe stato pagato volentieri”

(Eric Butterworth)

httpv://www.youtube.com/watch?v=wxy7wEROUFE

4 commenti

  1. Salvatore

    9 anni fa  

    E’ da 15 anni che inseguo il mio sogno di voler vivere secondo i miei desideri più profondi e secondo i miei valori. So che è una vita “diversa dalla moltitudine delle persone”.

    Ho avuto moltissimi insuccessi e solo qualche successo momentaneo che mi ha fatto “riprendere ossigeno” per un breve periodo.Ma poi inevitabilmente tornano le difficoltà e per lunghi periodi.

    A volte tutto sembra così difficile e le rinunce così dolorose da chiedermi “perchè ho scoperto che possono ottenere ciò che voglio”.

    Parlando con me stesso dico che “forse era meglio restare ciechi a questa evidenza e mi sarei risparmiato tante fatiche,umiliazioni,rinunce e mille altre cose ancora.

    Ma dopo lo sconforto, viene fuori la mia “vocina interna”, che mi da la certezza che prima o poi, riuscirò ad ottenere ciò che voglio, e mi spinge a continuare a perseguire il sogno di una vita migliore.

    E la mia mente ricomoncia a rivivere costruendo le immagini della vita come la desidero.

    Spero che da questa breve riflessione personale,chi legge,possa trovare un “buon motivo” per DECIDERE di vivere la vita come l’ha sempre sognata.

    Buona estate!

    Salvatore


  2. Cosimo

    9 anni fa  

    Ciao Salvatore,bellissime parole. Per un attimo sembrava uscissero dalla mia bocca. Ti scrivo per dirti che anch’io vivo momenti di gioia e successo susseguiti da dolore e insuccesso. Anche a me a volte capita che tutto sembra così difficile e le rinunce così dolorose da chiedermi “perchè ho scoperto che posso ottenere ciò che voglio”. Ma anche se tutto sembra cosi difficile,sento una forza dentro che mi spinge ad andare avanti e a non arrendermi mai,perchè prima o poi realizzerò il mio sogno. Il sogno di diventare libero finanziariamente e vivere davvero la vita, senza mai più rinunciare per questioni economiche ai suoi piaceri.


  3. Salvatore

    9 anni fa  

    Ciao a tutti, voglio condividere con te Roberto e con i lettori di questo blog, la mia situazione attuale. Qualcuno si chiederà perché scrivo ciò che a breve leggerete.

    La risposta è che, “vicino”, non ho persone che sono in grado di comprendere il mio modo di pensare.

    In questo blog,forse potrò trovare persone che certamente hanno un atteggiamento mentale “diverso” e con una predisposizione e con una mentalità rivolta all’ abbondanza e alla ricchezza.

    Voglio partire dal presupposto che mi assumo la responsabilità della situazione attuale.

    Fatta questa importante premessa, sono qui ad esporre i fatti in maniera sintetica.

    Tre anni fa ho fondato insieme alla mia socia un’azienda nel settore dell’organizzazione di matrimoni esclusivi e con servizi personali di lusso rivolti ad un target straniero ad alta capacità di spesa.

    Questa azienda non riscuote successo nonostante le innumerevoli iniziative e strategie che ho messo a punto.

    Il motivo principale è che quando siamo partiti, avevamo un capitale esiguo e sebbene i costi di gestione li ho resi quasi inesistenti(il lavoro si svolge per oltre il 90% su internet),non riusciamo ad acquisire clienti, proprio perché abbiamo difficoltà economiche per investimenti di comunicazione.

    A questo si aggiunge una “leggerezza” fatta da chi ci ha costruito il sito e che, non ci ha dato visibilità su internet. Noi lavoriamo principalmente con gli stranieri. Non essendo visibili all’estero, praticamente non esistiamo!

    Questa situazione va avanti da 3 anni. Molte cose ho provato per acquisire clienti e nessuna di queste iniziative e azioni ha dato risultati positivi.

    Detto questo, il mio istinto mi dice di insistere perché nonostante tutto sono sulla strada giusta.

    Se dovessi dare ascolto alla mia ragione, i conti parlano chiaro. Il mio inconscio mi dice “non arrenderti mai”.

    Non per testardaggine o per incaponirsi su una cosa, ma perché credo che se voglio raggiungere il mio sogno di ricchezza, occorre essere nel quadrante degli imprenditori-investitori.

    Attualmente, costretto da questa situazione sto guardandomi in giro,
    spinto dalla mia compagna.

    Ho individuato delle soluzioni di carattere commerciale(ritornare a fare il venditore per altri),cosa che mi infastidisce profondamente, e che possono forse, portarmi incassi intorno ai 3.000€ al mese.

    La domanda che mi faccio e che ho fatto alla mia compagna è “cosa risolviamo in questo modo”? La mia risposta è “niente!” Abbiamo solo buttato soldi, tempo, contatti utili che abbiamo sviluppato e stress all’ennesima potenza.

    Lei è la mia socia, e non mostra nessuna motivazione a continuare. Detto tra me e voi, non è che abbiamo messo un grande impegno. Quello che tirata la situazione ero e sono solo io.

    La domanda che mi faccio è: rinunciare ai miei sogni in cambio in un’entrata economica o continuare ad insistere e continuare a farmi sostenere dalla mia forte credenza che mi dice che
    “in un modo o nell’altro ci riesco”?

    Il mio cuore sa cosa desidera ma devo scontrarmi con esigenze familiari perché abbiamo anche 3 figli.

    Sarei grato se tu Roberto e voi lettori di questo blog, mi deste un suggerimento, un’idea o semplicemente un vostro personale punto di vista.

    Grazie.

    Salvatore


  4. Umberto

    7 anni fa  

    Ciao Salvatore, ecco secondo il mio punto di ista una strategia vincente: investi 6 ore delle tue 10 lavorative per guadagnare (lavorando presso un d’amore di lavoro) 1500€mensili (o cifra minima che stabilirai tu necessaria x il tuo fabbisogno) le rimanenti 4 ore investile da casa. La tua azienda investendo su web e contatti) …comincia dall’ agire in maniera massicciata dalle piccole osé. Plasmare un destino con fondamenta concrete. Ps così facendo avrai (se out socia farà lo stesso ) risorse necessari ed energie da investire x la realizzazzione ottimale del uo obbiettivo!!

    Comincia dalle piccole cose( 1 alla volta ) la tua vita in questo modo cambierà in maniera radicale ! Investirai energia nel tuo progetto suddividendo le cose in questo modo…datti un tempo e scriilo in un pezzo di carta che terrai tu …vedrai …cosí facendo avvicinerai a te il tuo obbiettivo e potrai abbracciarlo.

    Spero di esserti stato utile ..

    Umberto


Commento

La tua email non sarà pubblicata.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Informativa sulla Cookie Privacy di questo Sito

Questo sito o gli strumenti terzi che utilizza si avvalgono, oltre che di cookie tecnici necessari al corretto funzionamento, di cookie di tracciamento utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Per i dettagli consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo la pagina, cliccando sulla pagina o proseguendo la navigazione in altra maniera, dichiari di acconsentire all’uso dei cookie nei termini espressi.

Questo campo è obbligatorio
Immettere un indirizzo e-mail valido
Spuntare questa casella per proseguire
Selezionare un valore dall'elenco
Iscriviti alla Newsletter!!

Rimani aggiornato su tutte le novità Smartmoney e sui nuovi articoli di questo blog

NO SPAM! I tuoi dati sono al sicuro.

Questo campo è obbligatorio
Immettere un indirizzo e-mail valido
Spuntare questa casella per proseguire
Selezionare un valore dall'elenco