Global Cord Blood Corp investire nel cordone ombelicale

Global-Cord-Blood-CorporationQuando nacquero i miei figli e scelsi di donare il loro cordone ombelicale, non avrei mai immaginato di ritrovarmi un giorno a scrivere della Global Cord Blood Corporation: il primo operatore bancario del sangue cordonale approvato dal ministero della salute cinese per la conservazione delle cellule staminali.

Ma cosa ci porta oggi a parlare di sangue e cordoni ombelicali?

Semplice, sono ricominciati i webinar gratuiti nel gruppo Facebook di Educazione Finanziaria Efficace e Massimiliano Trazzi (il direttore della Community) ha fatto l’analisi di questo titolo.

Durante quella diretta Roberto Pesce, Luca Giusti e Massimiliano Trazzi hanno analizzato gli scenari dei mercati del 2021, quindi cosa aspettarsi dal settore azionario, obbligazionario e delle valute. E abbiamo assistito in diretta alla nascita della nuova rubrica battezzata simpaticamente da Roberto “la dritta di Trazzi” dedicata quella sera a Global Cord Blood Corporation.

Una rubrica che diventerà senza dubbio uno degli appuntamenti più attesi dei prossimi 12 mesi di formazione gratuita.

Ma, c’è un ma più che doveroso.

Ogni volta che nel gruppo, o su questo Blog, parliamo o scriviamo a proposito di investimenti, noi non teniamo conto delle situazioni individuali. Guardiamo il titolo, l’ETF, il settore, il mercato, per quello che sono ed esprimiamo un’opinione.

Per trasformare quei suggerimenti in assett concreti in portafoglio, tu devi applicare i tuoi filtri definiti sulle tue disponibilità, competenze, obiettivi e, non di meno, dai tuoi principi.

In questo modo io che scrivo mi concedo l’occasione di poter parlare di tutto e mi aspetto che tu, nel leggere o nell’ascoltare, faccia prevalere la curiosità al giudizio e il buon senso alla pigrizia.

Global Cord Blood Corporation: l’analisi.

Global Cord Blood Corporation è una società cinese quotata sul mercato americano ed è uno dei fondatori dell’organizzazione no profit Asia Cord Blood Bank.

Il suo core business è quello di fungere da “banca” dei cordoni ombelicali.

Anche in Italia sono operative 19 banche  per la conservazione delle staminali del cordone ombelicale, ma si tratta di strutture pubbliche a cui poter donare a scopo “altruistico”.

La Global Cord Blood Corporation invece è una società privata che viene pagata dai genitori per conservare il sangue cordonale, ricco di cellule staminali, dei propri figli così da garantire loro un utilizzo in futuro se ne avessero bisogno per curarsi.

Le cellule staminali del sangue cordonale vengono utilizzate per la cura di patologie genetiche e di alcune forme di leucemia e sono alla base della ricerca per contrastare alcune malattie degenerative.

La Global Cord Blood Corporation opera in modo collaterale al settore farmaceutico fornendo le strutture per la conservazione del sangue cordonale in un business con ampie prospettive di crescita.

Nello specifico l’azienda è ancora una realtà di piccole dimensioni e questo al momento è il maggior punto a cui prestare attenzione. Ma ha fondamentali di tutto rispetto:

  • Un’ottima capitalizzazione;
  • Un fatturato in fortissima e costante crescita;
  • Un contenuto ricorso all’indebitamento finanziario;
  • Dei margini di profitto pazzeschi con utili netti tra il 25% e il 35%.

Per chi volesse tenere monitorato il titolo codice Isin è KYG393421030.

In Community naturalmente lo stiamo seguendo in tanti quasi come fosse un…parto. 

Giorgia Ferrari 

Entra GRATIS nella Community di  EDUCAZIONE FINANZIARIA EFFICACE

2 commenti

  1. Annalisa

    1 anno fa  

    Buongiorno relativamente a questo
    Titolo
    abbiamo notizie aggiornate? Chi lo
    detiene in portafoglio cosa deve fare ed eventualmente quali sono le aspettative grazie


    • Giorgia Ferrari

      12 mesi fa  

      Buongiorno Annalisa,
      al momento, come probabilmente sai, il titolo è sospeso dalle contrattazioni.
      I commissari straordinari hanno rimosso il vecchio management secondo disposizione del tribunale per tutelare gli interessi dei piccoli investitori e, benché la società funzioni normalmente, è temporaneamente è diventata una società non quotata.
      Difficile fare previsioni sul futuro perché per altri 6-12 mesi probabilmente la situazione non si sbloccherà.

      Puoi tenerti aggiornata da qui: https://globalcordbloodcorporation.gcs-web.com/


Commento

La tua email non sarà pubblicata.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.