fbpx

Affiliate marketing: cos’è e come funziona, spiegato facile

affiliate marketingAll’interno di questo Blog mi capita di recensire libri o servizi mettendo il link al prodotto. Lo faccio in modo che tu possa trovare facilmente quello di cui stiamo parlando. Nel caso dei libri, se da quel link che propongo tu decidi di acquistare, noi percepiamo una piccola commissione. Per noi intendo la società di Roberto Pesce. Il guadagno si genera perché su alcune piattaforme, come Amazon, abbiamo aderito al programma di affiliazione o affiliate marketing in inglese.

Ti ho fatto l’esempio di Amazon perché noto a tutti, ma oggi una larga parte delle società che vendono online prevedono sistemi di affiliate marketing, cioè offrono un vantaggio economico per il fatto che vengano consigliati i loro prodotti e si portino persone sulle loro piattaforme.

Di contro, chiunque con una connessione internet, un po’ di competenze, tempo e un vasto pubblico, può guadagnare online aiutando i brand a crescere e vendere.

In pratica l’affiliate marketing è l’evoluzione digitale del passaparola. Del consiglio dato dall’amico esperto di tutto. Solo monetizzato e ingegnerizzato.

C’è chi ne ha fatto un lavoro a tempo pieno, chi lo usa per arrotondare altri redditi e chi è totalmente ignaro dell’opportunità.

L’affiliate marketing: cos’è

Per un’azienda l’affiliate marketing è un modo in più, ed estremamente efficace, di fare marketing.

Non c’è nessuno meglio di chi ha già comprato e provato il prodotto che può parlarne e che risulti più efficace nel convincere un’altra persona a fare lo stesso.

Investire una commissione a favore di chi avrebbe comunque parlato bene di te è il miglior investimento pubblicitario che si possa fare.

Per una persona in cerca di redditi passivi invece è un modo di guadagnare da un prodotto senza doverlo possedere. L’affiliate marketing non va confuso con il dropshipping (di cui abbiamo parlato QUI) che consiste nel creare un brand da un prodotto che gestisci tu e su cui hai potere decisionale come in una vera e propria attività di impresa.

Nell’affiliate marketing non puoi influire sul prodotto, ti limiti a farne da tramite.

L’affiliate marketing: come funziona.

Nella pratica il proprietario del prodotto o della piattaforma (nel nostro esempio Amazon) propone un programma affiliazione con regole dettagliate. 

Tu fai richiesta di adesione e, se vieni accettato, da quel momento puoi proporre qualunque prodotto utilizzando un link personalizzato.

Le percentuali variano a seconda della tipologia di prodotti. Sono minime per tutti i prodotti tecnologici (facilmente ricercati e venduti) e più interessanti per prodotti fisici come l’arredo.

Ogni programma di affiliazione varia da azienda ad azienda. 

L’affiliate marketing: come si fa a guadagnare.

Si guadagna davvero dai programmi di affiliazione?

Assimilo questa domanda a quella che arrivano sul “si guadagna davvero dal trading” che qualcuno si fa entrando nella Community di Educazione Finanziaria Efficace.

La risposta a questo genere di domanda è sempre: dipende.

Il successo nell’affiliate marketing (e in tante attività simili) dipende da quattro cose:

  1. Da quanto ti formi, cioè da quanto diventi competente in quello che decidi di fare.
  2. Da quanto tempo hai da dedicare a quell’attività, almeno in fase iniziale. Vale sempre il principio enunciato da Roberto a INTELLIGENZA FINANZIARIA, per cui “per generare reddito passivo occorre farsi un certo culo attivo!”
  3. Da quanto sei in grado di creare rete, relazioni, rapporti, visibilità: in sostanza un’audience a cui rivolgerti che ti trovi autorevole e affidabile. Indubbiamente questa è la parte più difficile, ma i social, gli infiniti strumenti di marketing digitale e l’intraprendenza, aiutano.
  4. Da quanto ti appassiona ciò che fai.

Sull’ultimo punto mi aggancio alla scelta del programma di affiliazione.

Affiliate marketing: quale scegliere.

Come detto esistono programmi di affiliazione quasi per ogni azienda che vende online.

Il mio consiglio perciò, se decidi di dedicarti a questa attività, è quello di cercare tra settori che senti affini.

Se ti piace viaggiare (preparandoci a tempi migliori) cerca nel turismo. Penso ad esempio a Booking o a Skyscanner.

Se sei appassionato di libri oltre ad Amazon valuta IBS e Bookdealer.

Il mondo tecnologico, o delle APP, riserva infinite possibilità: da Satispay, N26, fino alle piattaforme di delivery.

Oppure confrontati con la tua azienda preferita di prodotti per la casa, o per la cura del corpo. Potresti scoprire che per tutte le volte che hai consigliato a qualcuno un determinato prodotto o una marca, avresti potuto ottenere un vantaggio.

Per scoprire i programmi disponibili online ti basta digitare su Google: programmi affiliazione e il settore che ti interessa.

Affiliate marketing: tassazione.

Per fare affiliate marketing come attività di generazione di reddito continuativo serve la partita Iva. Anche se inizialmente si tratta di pochi Euro di incasso. La parola chiave di questa frase è continuativo.

La tassazione delle affiliazioni che percepirai dipenderà perciò dal regime fiscali che sceglierai.

Ci sono regimi agevolati come quello forfettario che hanno un costo risibile. Se hai deciso consapevolmente di iniziare un’attività di affiliate marketing l’apertura della partita Iva è l’ultima delle cose che ti dovrebbe impensierire.

Mi auguro che questa carrellata sul mondo dell’affiliate marketing ti abbia incuriosito o ispirato.

Ci tengo a dirti che non consiglio mai un libro in funzione della commissione di affiliazione, peraltro irrilevante, che deriva da un’eventuale vendita. Perciò sentiti libero di scorrere i consigli di lettura che trovi nel Blog e di cercare gli stessi libri liberamente su Google.

In un Blog destinato all’educazione finanziaria e alla generazione di reddito passivo sarebbe stata una contraddizione non dare l’esempio.

Giorgia Ferrari 

Entra nella Community gratuita di EDUCAZIONE FINANZIARIA EFFICACE

Commento

La tua email non sarà pubblicata.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Informativa sulla Cookie Privacy di questo Sito

Questo sito o gli strumenti terzi che utilizza si avvalgono, oltre che di cookie tecnici necessari al corretto funzionamento, di cookie di tracciamento utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Per i dettagli consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo la pagina, cliccando sulla pagina o proseguendo la navigazione in altra maniera, dichiari di acconsentire all’uso dei cookie nei termini espressi.

Questo campo è obbligatorio
Immettere un indirizzo e-mail valido
Spuntare questa casella per proseguire
Selezionare un valore dall'elenco