Il primo corso di Intelligenza Finanziaria a Lugano (Svizzera, Canton Ticino)!

Beh, devo ammettere che un italiano che va in Svizzera a condurre un seminario su come gestire i propri soldi per certi versi può far davvero un pò sorridere ma, come diceva una barzelletta sentita un pò di tempo fa, in un mondo che gira al contrario come l’attuale in cui “Il miglior rapper del mondo è un bianco, il miglior golfista al mondo è un nero, i campioni del mondo di vela sono svizzeri etc… ”  forse ci può anche stare … soprattutto se l’italiano in questione è un genovese!!!

A parte le battute, dopo l’ottima esperienza del corso [workshop_what what=”488″ color=”navy”] tenuto lo scorso anno a Locarno, sono molto felice di aver potuto portare in Canton Ticino (Svizzera italiana) anche il mio corso di base più storico e conosciuto ossia [workshop_what what=”490″ color=”navy”].

Quella svoltasi lo scorso venerdì/sabato a Lugano (Canton Ticino) è stata in effetti un’edizione del corso [workshop_what what=”490″ color=”navy”] in formato “mignon” con pochi partecipanti, che però non si sono affatto lamentati di ciò ma, anzi, hanno potuto in questo modo usufruire di un’assistenza e un supporto quasi personalizzati.

Oltre alle consuete strategie e tattiche per investire in campo finanziario (con una grande attenzione rivolta in particolare a come guadagnare in borsa e sui mercati azionari tramite le tattiche del PAC – Piano di Accumulo Capitale o Investimento a Premi Periodici e del CORE TRADING), e ai principi più generali che regolano il mondo degli investimenti, dalla diversificazione, al controllo del rischio, all’asset allocation, grande attenzione e interesse ha suscitato la parte di programma dedicata a come gestire il proprio cash flow e, per dirla alla Robert Kiyosaki, evitare la “corsa del topo“.

Da quando mi occupo di formazione in ambito finanziario, sempre più frequentemente incontro persone che guardano con grande attenzione alla possibilità di attivare rendite finanziarie automatizzate ossia, detto in poche parole, persone che cercano di costruire forme di guadagno ottenibili con un dispendio di tempo nullo o estremamente limitato.

La cosa non può peraltro che farmi piacere, in parte perchè ne condivido l’idea di base e gli obiettivi finali (riprendere in mano la propria vita per dedicarla ai propri affetti e alle proprie passioni invece di sprecarla in un continuo inseguimento della soddisfazione delle proprie necessità finanziarie) ed in parte perchè, avendo attivato tale piano nell’ambito della mia vita e del mio lavoro ormai da qualche anno, non posso che testimoniarne in prima persona la validità e allo stesso tempo la fattibilità.

Certo, niente è scontato e niente si ottiene senza impegno ma, con la conoscenza e i mezzi oggi disponibili (e magari con un piccolo aiuto della formazione ad hoc come quella del mio corso [workshop_what what=”490″ color=”navy”] l’ambito obiettivo è sicuramente ottenibile ed il mio massimo impegno da qui agli anni a venire sarà sicuramente quello di aiutare il maggior numero possibile di persone a raggiungerlo.

In conclusione non posso che inviare un caro saluto ai miei allievi del corso di Lugano tra cui gli amici di Swiss life Marco, Giuseppe e Asim (occhio alle discoteche! ^_^) , Flavio e Romy, Piero che si pone come obiettivo quello di costruirisi un futuro molto attivo sui mercati azionari, Mario e infine Gabriele, gradito re-incontro dopo esserci già conosciuti tanti anni fa.

I prossimi appuntamenti per chi vuole colmare il proprio gap di conoscenza e comprendere come costruire rendit automatiche e far lavorare il proprio denaro per sè sono con i corsi:

  • [workshop_what what=”488″ color=”navy”], [workshop_where what=”488″ color=”black”], il [workshop_when what=”488″ color=”black”]
  • [workshop_what what=”490″ color=”navy”], [workshop_where what=”490″ color=”black”], il [workshop_when what=”490″ color=”black”]

Per chi si accosta per la prima volta ai temi e agli argomenti dell’[workshop_what what=”490″ color=”navy”], una buona indicazione è quella di iniziare a familiarizzarsi guardando l’apposito VIDEO-CORSO INTRODUTTIVO GRATUITO (clicca qua).

Alla prossima, ciao!

Roberto Pesce

1 commento

  1. indidream

    8 anni fa  

    Roberto buona sera,
    Siete tutti Roberto- Robert è un nome che porta fortuna.
    Scherzi a parte.
    Sono un’pò confusi, ho letto parecchio dà qualche anno a questa parte,
    mà mi ritrovo a non sapere dà dove incominciare.
    Prima meta,e questa è chiara, raggiungere una paga mensile nel tempo più breve possibile.
    Investimento: tempo e tanta buona volontà.
    Da dove incominceresti tù?

    A, si, dream non manca

    bye


Commento

La tua email non sarà pubblicata.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Informativa sulla Cookie Privacy di questo Sito

Questo sito o gli strumenti terzi che utilizza si avvalgono, oltre che di cookie tecnici necessari al corretto funzionamento, di cookie di tracciamento utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Per i dettagli consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo la pagina, cliccando sulla pagina o proseguendo la navigazione in altra maniera, dichiari di acconsentire all’uso dei cookie nei termini espressi.

Questo campo è obbligatorio
Immettere un indirizzo e-mail valido
Spuntare questa casella per proseguire
Selezionare un valore dall'elenco
Iscriviti alla Newsletter!!

Rimani aggiornato su tutte le novità Smartmoney e sui nuovi articoli di questo blog

NO SPAM! I tuoi dati sono al sicuro.

Questo campo è obbligatorio
Immettere un indirizzo e-mail valido
Spuntare questa casella per proseguire
Selezionare un valore dall'elenco