Video intervista e chiacchierata su denaro, intelligenza finanziaria, mettersi in proprio etc.

La settimana scorsa sono stato contattato ed intervistato via webcam dalla simpatica e gentilissima Lara Ghiotto (clicca qua se vuoi conoscerla meglio), una libera professionista che si occupa di diffondere una nuova visione del lavoro, concepito non più come faticosa necessità, ma come unione di passioni e professionalità, denaro ed auto-realizzazione, il tutto con uno sguardo privilegiato verso il mondo femminile e, più in generale, verso tutti coloro che lavorano in proprio oppure che vorrebbero farlo ma tentennano, presi come sono tra dubbi e aspirazioni di indipendenza e desiderio di creare la vita che vogliono vivere.

In teoria dovevano essere 10-15 minuti di intervista relativamente formale su temi come:

  • Il denaro e la sua funzione nella nostra vita
  • Il coaching finanziario ed il mio lavoro, cosa è e di cosa mi occupo
  • Come può l’Intelligenza Finanziaria aiutare un libero professionista a lavorare e vivere meglio gestendo ad esempio la tipica mancanza di sicurezza che lo affligge?
  • Come si può trovare equilibrio tra lavoro e vita privata considerando che di solito per chi lavora in proprio non lavorare significa anche non guadagnare?
  • Come possono la pianificazione finanziaria e la capacità di investire in autonomia il proprio denaro mitigare gli effetti della crisi che stiamo attraversando?

All’atto pratico ne è invece uscita una piacevole chiacchierata in totale libertà e scioltezza, in cui sono stati affrontati tutti i temi di cui sopra e molti altri andando anche parecchio sul concreto quanto a spunti pratici immediatamente applicabili e idee su cui riflettere per migliorare fin da subito, nel quotidiano, la qualità della nostra vita attraverso una migliore gestione dello strumento denaro che, non scordiamolo mai, rimane una forza fortemente condizionante della nostra esistenza e, a seconda di come lo si usi, in senso positivo o negativo.

I tempi dell’intervista si sono in effetti un pò prolungati ma Lara ha deciso di lasciarla intatta, nella sua versione integrale senza tagli o rifacimenti di sorta, pensando che possa diventare uno strumento utile per chi vuole sin da subito ricevere un pò di spunti formativi, in attesa magari di venire a partecipare alla prossima edizione del corso INTELLIGENZA FINANZIARIA, IMPARA A FAR LAVORARE IL TUO DENARO PER TE! che si terrà a [workshop_where what=”490″ color=”black”] i prossimi [workshop_when what=”490″ color=”black”] o, successivamente, in altre date e sedi.

Parliamoci chiaro, in un modo di vivere che un pò tutti ormai abbiamo e che si basa sempre su tempi ristretti di solito si preferisce guardare un video sotto i 5 minuti di tempo.

Ecco, questa intervista non puoi prenderla con questo spirito, ma puoi invece decidere di vivertela come un mini corso di formazione che arriva dritto a casa tua al quale dedicare meno di un’ora di tempo ma dedicata soltanto a questo, magari munendoti di carta e penna per prendere appunti ed annotarti le idee più interessanti o le domande che vorrai farmi e a cui sarò lieto di rispondere pubblicamente nello spazio in fondo all’articolo.

Ti invito quindi senz’altro a lasciare un commento scrivendo le tue opinioni e idee relative agli argomenti trattati o a chiedermi qualsiasi cosa possa essere correlata o di pubblico interesse.

Ora però, prenditi uno spazio ed un momento solo per te e … clicca sul video qua sotto.

Lara ed io saremo felici di poter passare un pò di tempo assieme e condividere con te le nostre idee 😉

Enjoy!

Roberto Pesce

 httpv://youtu.be/O0D4_9s5kh8

 

9 commenti

  1. ranger

    5 anni fa  

    Salve, si tratta di un intervento veramente illuminante!
    Secondo lei, per far partire una attività, quanto ci si può affidare al microcredito? Ho visto in giro spunti interessanti, qui http://www.finanziamentipergiovani.it/microcredito-lazio.html ad esempio si parla di prestiti per avviare imprese dilazionabili in 36 rate mensili, ad un d’interesse dell’1%. Possono essere sfruttati anche in ambito finanziario?

    Grazie buon lavoro


    • Michele Colosio

      5 anni fa  

      Buongiorno Ranger,
      per far partire un’attività ci si può affidare a diverse forme di finanziamento e il microcredito è sicuramente una di quelle da sfruttare. Le consiglio di dare un’occhiata anche ad eventuali bandi regionali per le nuove imprese e ai consorzi fidi.
      Per assistenza può rivolgersi alle camere di commercio che hanno appositi servizi di supporto a chi vuole avviare una nuova impresa (http://www.rm.camcom.it/pagina97_avvio-dimpresa.html).
      Cordialmente


  2. Roberto Consalvo

    5 anni fa  

    lo so….faccio l’avvocato del Diavolo.

    ma consiglio a Lara di rifornirsi di una webcam leggermente piu’ potente per migliorare la visione del video.

    per il resto…tutto sempre OK!!


  3. Roberto Consalvo

    5 anni fa  

    pardon…

    soltanto l’inizio…

    mi cospargo il capo di cenere,,,


    • Lara

      5 anni fa  

      Ciao Roberto,
      hai perfettamente ragione, ne ho preso una nuova appena ho riguardato il video 🙂


  4. Francesco Muzzi

    5 anni fa  

    Ho frequentato Intelligenza Finanziaria nel 2008. Da quell’anno ho fallito 2 aziende e accumulato 53.000€ di debito. Perché dopo il corso, NON ho subito messo in pratica gli insegnamenti di Roberto. Dopo aver fallito la seconda azienda nel 2012 Ho ripreso i manuali del corso e ho iniziato a studiare, a ricordare e questa volta, ho applicato. Oggi sto costruendo la mia attività su internet: cashflowclub.it – sono proprietario di 14 domini che compongono “esattamente” ciò di cui Roberto parla nel video (Un sistema). Dopo aver riletto i contenuti dei manuali di Intelligenza Finanziaria, ho potuto prepararmi, studiare per un anno e mezzo, senza avere l’obbligo di lavorare. Ho rinunciato a molte cose, ma superflue: uscite con gli amici, macchina, pizzeria, cinema. Ma sono sempre riuscito ad avere il denaro per pagare la mia formazione. Non ho la macchina, ma mi sono potuto permettere di costruire “il sistema” – mi sono formato potendo spendere decine di migliaia di euro per imparare dai Maestri Migliori. E così adesso faccio parte della “elite” italiana del Nuovo Internet Marketing. Fra qualche giorno pubblicherò il mio primo sito, che strategicamente sta già fruttando contratti di collaborazione molto al di sopra delle mie aspettative, ancora prima di essere pubblicato. Quindi Roberto ti ringrazio moltissimo. Ma voglio fare una premessa a chi legge questo messaggio. Roberto Pesce ha un prezzo è vero. Ma il prezzo più grande sarebbe frequentare un suo corso e poi scordarsi di applicare, quindi se sei un pantofolaio, diciamo, un po’ pigro, come ero io qualche anno fa, lasciali perdere i corsi di Roberto, lui NON è uno stregone, è un imprenditore che ti mostra come tu puoi far lavorare 100€ e farle diventare 120.. Ti mostra come puoi farlo passivamente, cioè senza dedicare il tuo tempo, ma tu prima, la devi fare qualcosa per costruire il sistema. Quindi, se pensi che il tuo divano sia una torre di comando, lascia perdere la formazione, ti prego. Al contrario se di tuo sei una “normalissima” persona che crede nell’impegno, nella forza della costanza, nel fatto che il modo più semplice e veloce di arricchirsi è avere una guida autorevole al tuo fianco, allora saresti fortunato a stare sotto l’ala protettrice di Roberto.


    • carbas

      5 anni fa  

      Mi scusi ma lei definisce “superflue” le uscite con gli amici ?
      :-O


    • Francesco Muzzi

      5 anni fa  

      Quando le ho messe a confronto tra mia figlia e costruire il sistema, si! Sono risultate superflue e le ho dovute scartare, momentaneamente. Mi piacerebbe uscire a mangiare una pizza con gli amici. In realtà mi manca. Ma preferisco aspettare.. Potrebbe sembrare contro intuitivo, ma il fatto di aspettare la gratificazione, è il motore che, in realtà, in questo momento mi sta spingendo maggiormente. E poi ho iniziato ad incontrare amici diversi, NON spendaccioni.. Ad esempio, anziché andare in palestra ad allenarci “salsa” (appassionatissimo da sempre) – abbiamo comprato dei DVD – e abbiamo fatto un gruppo di fortissimi, ci alleniamo a casa di Nicola.. e Letizia ci cucina le cose dietetiche. Con altri facciamo lunghe passeggiate e parliamo di Marketing, strategie di vendita, ci aggiorniamo sui risultati raggiunti e ci diamo consigli su dove migliorarci. NON ho messo da parte gli amici, ho rinunciato momentaneamente al superfluo.


  5. Elisabetta Belotti

    5 anni fa  

    Molto interessante e illuminante, in questo momento assolutamente necessario per il cambiamento epocale che avviene dopo una crisi, a mio avviso di cambiamento, per avere più libertà finanziaria in ambito anche della propria attività. Grazie!!!!!


Commento

La tua email non sarà pubblicata.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Informativa sulla Cookie Privacy di questo Sito

Questo sito o gli strumenti terzi che utilizza si avvalgono, oltre che di cookie tecnici necessari al corretto funzionamento, di cookie di tracciamento utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Per i dettagli consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo la pagina, cliccando sulla pagina o proseguendo la navigazione in altra maniera, dichiari di acconsentire all’uso dei cookie nei termini espressi.

Questo campo è obbligatorio
Immettere un indirizzo e-mail valido
Spuntare questa casella per proseguire
Selezionare un valore dall'elenco
Iscriviti alla Newsletter!!

Rimani aggiornato su tutte le novità Smartmoney e sui nuovi articoli di questo blog

NO SPAM! I tuoi dati sono al sicuro.

Questo campo è obbligatorio
Immettere un indirizzo e-mail valido
Spuntare questa casella per proseguire
Selezionare un valore dall'elenco